Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Isola ecologica Fondi di Baia: sarà camaleontica


Isola ecologica Fondi di Baia: sarà camaleontica
12/08/2010, 11:08

BACOLI - Isola ecologica nei Fondi di Baia, l'amministrazione comunale chiarisce il progetto e ne sottolinea gli obiettivi.
“Il sito programmato nell’ex macello  nei  Fondi di Baia sarà realizzato rispettando le norme vigenti. Vogliamo  rassicurare  la cittadinanza e chiarire che intendiamo tutelare la salute pubblica”.
Il Sindaco, Ermanno Schiano, e l’assessore all’Ambiente, Giuseppe Scotto Di Vetta, sgombrano il campo dalle  critiche; finora hanno espresso  parere favorevole al progetto Arpac, Ente Parco Campi Flegrei, assessorato regionale all’Ambiente e Provincia, deve pronunciarsi la sovrintendenza sul cui tavolo è il programma.
“La struttura – continua l’assessore Scotto Di Vetta – è destinata ad accogliere solo rifiuto secco (plastica, vetro, ingombranti) e segue l’esempio  di Monte di Procida.
Il Comune   ha allestito un centro di raccolta simile vicino ad una scuola, conseguendo un’ottima percentuale di raccolta differenziata. Non intendiamo realizzare una discarica, ma un’isola  che  nel rispetto delle norme ci permetta di avviare  finalmente la raccolta differenziata”.
A sostegno del progetto, approvato dalla Commissione edilizia,  c’è anche l’assessore ai Lavori Pubblici, Michele Costigliola, il quale assicura  “che i lavori saranno eseguiti nel rispetto  dei principi architettonici di sostenibilità ambientale”.
Nessun pericolo né rischi infine per le attività turistiche limitrofe all’isola.
“Osserveremo il massimo rispetto per l’agriturismo situato nei Fondi di Baia – aggiunge l’assessore Scotto di Vetta – Piuttosto è nostra intenzione incentivare  le attività didattiche e di promozione turistica”.
“Questa amministrazione ritiene che sia la scelta migliore – continua – agevola logisticamente i cittadini ed è a tutela della salute pubblica. Non ci sarà alcun  impatto per la salubrità dell’aria”. Al fine di adeguare al paesaggio il sito, l’amministrazione guidata dal Sindaco, Ermanno Schiano, prevede di ricoprire l’isola ecologica con alberi e un’adeguata cornice di verde.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©