Provincia / Salerno

Commenta Stampa

Chiuse al traffico Via Trento e Via Posidonia dalle 13,30

Isole pedonali per la notte bianca,strade chiuse al transito


Isole pedonali per la notte bianca,strade chiuse al transito
30/11/2011, 17:11

SALERNO – Sabato mattina, per via della “notte bianca”, sarà vietato il transito a partire dalle 13,30 per provare a scongiurare una quasi certa paralisi. Questo dispositivo di traffico variato ieri dal Comune, prevede la realizzazione di due isole pedonali tra Torrione e Mercatello. Per coloro che provengono da est il divieto di accesso scatta subito dopo piazza Monsignor Grasso. Via Trento, la strada che attraversa Mercatello, sará completamente chiusa al traffico, sarà consentito il traffico ai soli pedoni e artisti e illuminata dalle vetrine dei 1500 negozi che terranno alzate le saracinesche in tutta la zona Orientale. Il divieto di transito riguarda anche piazza Volontari della Libertá. Inoltre, sarà vietato il traffico anche  nel quartiere di Torrione, nella zona compresa tra l’intersezione con via Roberto Santamaria e quella con via Sciaraffia, che costeggia l’area mercatale di via Robertelli.In quella zona chiude alle auto anche via Marino Freccia, parallela a via Posidonia, che consentirá la passeggiata fino al semaforo.
Anche  le strade interne che collegano all’area pedonalizzata saranno inaccessibili, quindi gli automobilisti che volessero attraversare la zona orientale dovranno farlo tra Pastena e Torrione, nell’unico tratto di via Posidonia lasciato aperto ovvero quello tra via Martiri Ungheresi e via Roberto Santamaria.
Queste limitazioni al traffico dureranno fino alle ore 5 di domenica mattina. Inoltre, fino alle quattro sara possibile utilizzare il servizio navetta per il collegamento con il parcheggio dell’Arechi. L’assessorato alla mobilitá ha deciso di prolungarne l’orario di esercizio per consentire anche a chi vuole partecipare alla notte bianca e non solo a chi è diretto al centro, di lasciare l’auto allo stadio e raggiungere la destinazione in pullman. Per l’evento, organizzato dalla Cidec, si prevede un’afflsso di migliaia di persone. Tra gli artisti che saliranno sui palchi ci saranno: i cantanti Fausto Leali e Nathalie, i cabarettisti Nello Iorio e Rosalia Porcaro, gli attori Gianfranco D’Angelo e Eleonora Giorgi. E poi musica, gastronomia e animazione in tutta l’area della festa.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©