Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Istanza al Comune di Maddaloni sulla trasparenza delle strutture ecclesiastiche


Istanza al Comune di Maddaloni sulla trasparenza delle strutture ecclesiastiche
07/11/2011, 14:11

Il giorno 7 novembre 2011 un gruppetto di “uomini liberi” ha consegnato al Comune di Maddaloni un istanza mediante l’articolo 38 dello statuto comunale maddalonese. A presentare istanza sono stati il libertario Domenico Letizia, Davide Letizia e l’ex candidato dei Verdi, Giuseppe Maria Ferraro che con l’Associazione Luca Coscioni e i Radicali Caserta hanno chiesto di essere informati, per informare successivamente la cittadinanza, sulla presenza di immobili del clero, i rispettivi dati catastali e la loro metratura e se vi sono chiese di proprietà comunali, quali sono, tutti i rispettivi dati catastali, qual è il loro costo di manutenzione, quanto rendono di affitto e qual è il valore commerciale. Inoltre, dichiara Letizia Domenico: l’istanza presentata chiede al comune di avere informazioni riguardo il quando e quanto pagano di Ici le chiese presenti sul territorio comunale e gli altri immobili del clero. Questa istanza va a seguire quella dei Radicali Marche che con Federico Tortorelli sono riusciti a mettere su un bel dibattito nella città di Recanati. Trasparenza a partire dalle chiese di Maddaloni, forse qualche sorpresina uscirà fuori.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©