Provincia / Caserta

Commenta Stampa

A seguire una conferenza, la Santa Messa e un concerto

La Chiesa di San Clemente celebra 900 anni di storia

Mercoledì la posa della prima pietra di un'edicola votiva

La Chiesa di San Clemente celebra 900 anni di storia
24/12/2012, 12:13

CASERTA - La comunità parrocchiale di San Clemente celebra 900 anni di storia. Il primo documento a citare questa chiesa è datato infatti 1113. Si tratta della bolla di Sennete nella quale c’è un esplicito riferimento alle chiese di San Clemente, Santa Maria e Santo Stefano nel luogo detto “Macerata”, da cui poi ha avuto origine la frazione San Clemente. L’avvio dei festeggiamenti è previsto per mercoledì 26 dicembre alle ore 17,30. Si parte con la posa della prima pietra di una edicola votiva che sarà dedicata a Santo Stefano, in virtù del fatto che è l’unica delle tre chiese di cui non è rimasta alcuna traccia. Il programma prevede poi la celebrazione di una Santa Messa, una breve conferenza storica e un concerto di musica natalizia di Franco Mantovanelli e Lucio Bastolla dal titolo ‘Nataliziosamente. Natale in musica e parole’ con Ferdinando Ghidelli ( pedal steel), Andrea Beneduce (chitarra)  e Luca Natale (chitarra). Uno spettacolo prettamente natalizio, dove convivono in  grande armonia poesie, brani musicali, monologhi, canzoni popolari e moderne con un unico comune denominatore: Il Natale.

Commenta Stampa
di Daniela Volpecina
Riproduzione riservata ©