Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Incuria e abbandono rischiano di cancellare secoli di storia

La via Consolare Campana sprofonda nel terreno


La via Consolare Campana sprofonda nel terreno
19/03/2011, 16:03

La via Consolare Campana è una strada costruita dai romani per collegare il porto di Puteoli a Capua. Quest’antica strada di particolare interesse archeologico che si trova nel Comune di Pozzuoli, oggi, rischia di sparire. Il terreno franato dai campi circostanti ha ricoperto inesorabilmente il suo basolato che costeggia numerosi insediamenti romani, come forni, ville e mausolei. Anche se la strada principale di collegamento con Pozzuoli è l'attuale via Campana, arteria di grande traffico (sopraelevata rispetto a quella originaria) la “vecchia” via Campana, quando era accessibile veniva utilizzata dai residenti delle località limitrofe , quale collegamento veloce e snello al centro puteolano. Ancora visibile, un breve tratto della via consolare “ Puteoli-Capuam “, che lascia intravedere all'occhio esperto amante dell'archeologia, gli antichi solchi lasciati dai carri romani a rammentare il grande flusso commerciale e i traffici dell’antica città di Pozzuoli; considerata all’epoca colonia di prestigio dai senatori romani, ma che oggi lascia sprofondare la sua storia sotto cumuli di terreno.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©
LE ALTRE FOTO.