Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

Laboratori per giovani presso il Centro Polifunzionale, aperto il bando


Laboratori per giovani presso il Centro Polifunzionale, aperto il bando
10/04/2012, 12:04

San Giorgio a Cremano, 10 aprile 2012 – L’Informagiovani della Città di San Giorgio a Cremano ha pubblicato un bando di selezione per i giovani della città che vogliano partecipare ad alcuni laboratori.

Il bando, che mira a fornire ai ragazzi di tutti i paesi membri dell’Ue gli strumenti di carattere teorico e pratico per la progettazione e la coordinazione dei progetti del Programma “Youth in Action”, è destinato ai giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni e si articola in tre diversi laboratori le cui attività si svolgeranno prevalentemente presso il centro Polifunzionale Giovanile di via Mazzini.

Per partecipare è sufficiente scaricare il bando e la domanda all’indirizzo www.informagiovanicremano.blogspot.com. Questi i laboratori previsti dal progetto: dal 26 aprile al 24 maggio si terrà il laboratorio “Progettazione Programma Youth in Action” attraverso il quale i ragazzi potranno imparare tecniche e metodologie per l’elaborazione teorica, e successiva messa in pratica, di progetti internazionali di mobilità europea.

Dal 31 maggio al 21 giugno, invece, si terrà il laboratorio “Capire ed esprimersi in inglese” destinato a fornire ai giovani gli strumenti fondamentali per: leggere e comprendere testi in lingua inglese, conversare in inglese e redigere documenti in inglese. Al termine del laboratorio a coloro che avranno superato il test finale di valutazione dell’apprendimento sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

Dal 25 al 27 maggio e dal 14 al 28 luglio si terrà invece il laboratorio di “Coordinatore di campi di volontariato e scambi giovanili internazionali” che si pone come obiettivo proprio quello di preparare giovani volontari per il coordinamento e la gestione di campi di volontariato internazionali. Anche qui è previsto un test finale di valutazione e il rilascio di un attestato ma al termine del laboratorio i ragazzi avranno anche l’opportunità di fare esperienze pratiche in Italia e all’estero gestendo e coordinando assieme ai colleghi degli altri paesi europei campi internazionali di volontariato.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©