Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Martedì 19 giugno, alle ore 17,30 al Centro Aktis

L’Alta Tecnologia nella lotta ai tumori, il primo acceleratore lineare Trilogy in Campania


L’Alta Tecnologia nella lotta ai tumori, il primo acceleratore lineare Trilogy in Campania
15/06/2012, 23:06

NAPOLI - Il Centro Aktis si è dotato di un nuovissimo acceleratore lineare  per garantire ai pazienti affetti da neoplasie trattamenti di elevata tecnologia e precisione. Il sistema TRILOGY™, infatti, è composto di un sistema di collimazione con 120 lamelle motorizzate che consentono di irradiare solo i tumori, proteggendo i tessuti sani, grazie ad una schermatura di risoluzione di soli 5 mm. La precisione e l’affidabilità di questo dispositivo lo rendono lo strumento più efficacie anche nel trattamento di lesioni neoplastiche situate nei distretti più difficili.
 
“Evitare inutili viaggi della speranza e permettere ai pazienti di essere curati nella propria regione conservando il calore familiare, a volte sottratto dalle lunghe distanze”, era il sogno del dott. Gianfranco Scoppa, a cui è dedicata l’Unità di Radioterapia, ed è stato uno degli obiettivi primari del centro.
Le caratteristiche e potenzialità dell’acceleratore Trilogy, prodotto negli Stati Uniti, saranno illustrate ad una platea di circa 130 medici, tra oncologi e radioterapisti invitati, ed autorità istituzionali.

(c.s.)

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©