Provincia / Avellino

Commenta Stampa

Lauro: gettano illegalmente rifiuti per strada, individuati grazie ad alcuni documenti


Lauro: gettano illegalmente rifiuti per strada, individuati grazie ad alcuni documenti
20/09/2011, 16:09

I vigili urbani di Lauro (Avellino) scoprono e multano una ditta di Lauro ed un privato cittadino di Moschiano (paese limitrofo a Lauro) per abbandono illegale di rifiuti: i responsabili dello scempio individuati ed incastrati grazie al nastro adesivo con cui la ditta aveva “imballato” i rifiuti ingombranti e tramite dei documenti personali rinvenuti nel sacchetto dell’immondizia sversato illegalmente dal privato. Previsti controlli più serrati per arginare il fenomeno. Per quanto riguarda l’immondizia depositata illegalmente dalla ditta in questione, che opera sul territorio del Comune di Lauro, ad eseguire l’indagine lampo sono stati, lunedì mattina, gli uomini della polizia municipale dietro segnalazione di alcuni privati cittadini. Questi ultimi hanno denunciato ai caschi bianchi che lungo la strada tra la frazioni di Migliano e Pignano ed il centro cittadino di Lauro erano stati abbandonati da ignoti rifiuti ed in particolare due materassi (ritenuti appunto rifiuti ingombranti). Una volta giunti sul posto, i vigili ed il delegato all’ambiente del Comune di Lauro Giacinto Bossone, si sono potuti rendere conto che l’immondizia era stata “impacchettata” con del nastro adesivo facilmente riconducibile ad una nota ditta e pertanto hanno deciso di multare la ditta per sversamento illegale di rifiuti. Una sorte simile è toccata anche ad un privato cittadino di Moschiano: un sacchetto nero contenente dell’immondizia è stato rinvenuto, sempre lunedì mattina, lungo la strada che da Lauro porta al vicino comune. Tra la spazzatura abusivamente depositata è stata trovata poi una fotocopia di un documento di riconoscimento che ha fatto risalire alla persona ritenuta l’autore del reato. Anche quest’ultimo è stato sanzionato dagli uomini della Polizia municipale. Non è la prima volta che la polizia municipale di Lauro si imbatte in sversamenti illegali sul proprio territorio comunale e da tempo ha avviato controlli più stringenti. I dati relativi ai rilevamenti semestrali, in ogni caso, dicono che ad abbandonare i rifiuti sono molto spesso, privati provenienti da altri Comuni. Il delegato all’ambiente Giacinto Bossone assicura che le aree interessate da questi fenomeni verranno al più presto ripulite e annuncia anche misure più severe contro i trasgressori. Non manca da parte di Bossone la richiesta di maggiore collaborazione da parte dei cittadini che dovessero imbattersi in comportamenti al limite della legalità, ma anche da parte delle forze dell’ordine tutte: “Da qualche settimana – spiega Bossone – abbiamo riavviato anche la raccolta dei rifiuti ingombranti, due week-end al mese, non capisco perché si debba continuare a gettare illegalmente materassi e altro per le strade. Invito tutte le forze dell’ordine a vigilare e controllare con maggiore attenzione, faccio anche appello al senso civico di tutti i cittadini, si tratta di un piccolo impegno quotidiano per mantenere finalmente pulito il nostro paese, sono convinto che solo un comportamento responsabile ci consentirà di venire fuori da questo stato di inciviltà”. Intanto, si prosegue con il giro di vite contro coloro i quali verranno beccati ad abbandonare illegalmente la spazzatura sulle strade comunali.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©