Provincia / Avellino

Commenta Stampa

Lauro InVita tra palchi e platee incantano gli alunni della scuola


Lauro InVita tra palchi e platee incantano gli alunni della scuola
21/12/2011, 12:12

Il fascino e la maestosità del Castello Lancellotti di Lauro (Av) uniti alla bravura dei musicisti e danzatori della scuola media “B. Croce”. Tanta buona musica e danza, tanto divertimento e sorprese a non finire. Questo in poche parole è stato il tradizionale concerto di Natale della scuola media “B. Croce” di Lauro (Av) che si è svolto ieri – martedì 20 dicembre – nell’incantevole cornice della Sala d’Armi del Castello Lancellotti, nell’ambito del cartellone “Lauro InVita – Magia di Natale”. Quasi due ore di musica e festa organizzate dai professori della scuola media,hanno danzato anche alcune alunne della scuola media di Taurano, in cui quasi 100 alunni si sono esibiti con chitarre, flauti e claviette divertendo il folto pubblico presente, che ha apprezzato il mix coinvolgente e divertente di canzoni predisposto. Anche il programma è stato un compendio di quanto di meglio gli alunni diretti dal professore Cicco Lauro hanno espresso nel corso degli ultimi tempi: un repertorio messo in scena che spaziava dalle più classiche canzoni natalizie, a brani più moderni o al tango di Astor Piazzola. E alla fine un dolce dono per tutti i protagonisti della magica serata di ieri: un Babbo Natale di cioccolato in ricordo dello splendido concerto offerto. Tra concerti di Natale e spettacoli a teatro, il periodo delle feste natalizie a Lauro è pieno zeppo di appuntamenti tra palchi e platee. Oggi - mercoledì 21 dicembre - saranno gli alunni della scuola elementare ad allestire un mercatino nella Chiesa della Collegiata a Lauro: dalle 17,00 ci sarà anche l’esibizione del coro della scuola diretto dalla maestra Maria Elisa Scibelli. Venerdì 23 dicembre, invece, previsto un concerto di Natale nella Chiesa di Ima; la notte della Vigilia di Natale, inoltre, il tradizionale falò nella frazione di Fontenovella sarà allietato con della musica popolare, con “Quann Nascette Ninno”. Giovedì 29 dicembre previsto uno spettacolo dal sapore davvero particolare: “‘O sisco ‘e Filucciello”, progetto finalizzato alla rivisitazione dei tesori più nascosti della canzone napoletana (senza però trascurare i classici). Il nome del gruppo è ispirato ad una commedia del grande Raffaele Viviani: Campagna Napoletana. Per l’ultimo dell’anno torna il tradizionale “Brindisi in Piazza” con un’attenzione particolare ai più giovani e l’esibizione di un Dj; doppio concerto di Capodanno il 1 gennaio 2012, nella chiesa madre di Lauro alle 20,30 con l’esibizione di Cori e nella frazione di Pignano con musica classica. “Lauro InVita – Magia di Natale” procederà poi con il “Presepe Vivente”, ed il Concerto per l’Epifania nella Frazione di Migliano.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©