Provincia / Acerra

Commenta Stampa

Il gesto disperato

Lavoro ad Acerra, protesta sul tetto dell'Ipercoop

Lavoratore contro la mobilità

Lavoro ad Acerra, protesta sul tetto dell'Ipercoop
16/09/2013, 17:13

Acerra. Disperazione ad Acerra, un lavoratore in mobilità si è arrampicato sul tetto dell'Ipercoop e minaccia di gettarsi nel vuoto. Interessati alla procedura avviata dall'azienda sono circa 250 lavoratori, 225 dei quali impiegati proprio nel punto vendita del centro commerciale "Le porte di Napoli". Sul posto sono arrivati anche altre decine di lavoratori, che sono saliti anche loro sul tetto per dare man forte alla protesta. "La procedura si e' chiusa negativamente venerdi' scorso, nonostante la buona volonta' dell'assessore regionale avesse dato piena disponibilita' per una eventuale richiesta di cassa integrazione, o di contratti di solidarieta'. Un nuovo capitolo della condizione socieale ed economica di una regione che non lascia intravedere un futuro.

Commenta Stampa
di Ilaria Nacciarone
Riproduzione riservata ©