Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Lavoro, incontro tra provincia ed esercito su progetto “sbocchi occupazionali”


Lavoro, incontro tra provincia ed esercito su progetto “sbocchi occupazionali”
13/04/2011, 13:04

Un incontro finalizzato alla realizzazione del progetto “Sbocchi Occupazionali” che consenta di agevolare il reinserimento nel mondo del lavoro dei militari di tutte le Forze Armate che si congedano alla fine della ferma volontaria si è svolto questa mattina, presso la sala giunta di Palazzo Matteotti. Erano presenti l’assessore al lavoro e l’assessore alla Semplificazione Amministrativa, in rappresentanza del Presidente della Provincia di Napoli, il Generale di Brigata, Guido Landriani, Comandante del Comando Militare Esercito “Campania”, il colonnello Giuseppe De Simone, Capo Ufficio Reclutamento e Comunicazione del CME “Campania”, il Maggiore Antonio Grilletto, il consigliere provinciale Carlo Vaiano che ha promosso l’incontro.
Le professionalità specialistiche dei volontari, acquisite durante il servizio volontario di leva, sono si sicuro interesse per l’immediato impiego in ogni attività del mondo civile. Si tratta di giovani di 25 – 27 anni con alle spalle una provata esperienza di lavoro di squadra maturata in ambienti difficili, nazionali ed internazionali da poter mettere a disposizione dei datori di lavoro.
Nel corso dell’incontro è emersa la volontà delle parti di studiare la possibilità di destinare un centro dell’impiego in qualità di capo fila per la costituzione di una banca dati che acquisisca ed utilizzi al meglio le qualifiche professionali in oggetto.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©