Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Le mense della Caritas attive anche in Agosto


Le mense della Caritas attive anche in Agosto
10/07/2013, 16:02

NAPOLI - Anche quest’anno, come dal 2011, la Caritas Diocesanadi Napoli, presieduta dal Cardinale Crescenzio Sepe e diretta da don Enzo Cozzolino, dal 1 al 31 AGOSTO 2013  resterà impegnata accanto ai fratelli meno fortunati, tenendo aperte le proprie strutture, grazie al volontariato.

Le mense : sarà possibile pranzare e cenare, gratuitamente, grazie all’impegno delle otto strutture “aperte per ferie”. Mediamente saranno erogati 300 pasti al giorno, secondo il seguente planning:

  1. Mensa del Carmine (adiacenze Piazza Mercato), aperta tutti i giorni con questi turni : ore 11.00, 12.00 e 12.30; la domenica ore 11.00, 11.40, 12.10, 12.40, 13.10. Responsabile della mensa P. Antonio Lombardo; referente Antonio Raucci, tel. 081.5635785.
  2. Mensa S. Antonio ad Afragola (Viale Sant’Antonio n°50),  aperta dal lunedì al sabato, ore 17.00.  Responsabile della mensa P. Luigi Campoli, referente Catello Esposito, tel. 081.8691014.
  3. Mensa San Tarcisio (Via Ponti Rossi n.285), aperta tutti i giorni, ore 12.00. Responsabile della mensa Don Francesco Paolo Vitale, referente Nunzia Ruffo, tel. 081.5991201.
  4. Mensa S. Lucia (Via S. Lucia n. 3/5), aperta lunedì, mercoledì e giovedì, ore 11.45. Responsabile della mensa Don Giuseppe Carmelo, referenti Dora Zuppardi e Carmine Manta, tel. 081.7640943.
  5. Mensa di S. Brigida (Via S. Brigida n.72), aperta i giorni martedì e venerdì, ore 17.30. Responsabile P. Tommaso Galasso, referente Genoveffa Tuccillo, 081.5523793.
  6. Mensa Santa Chiara (Piazza del Gesù), aperta tutti i giorni con questi turni: ore 17.00 e 17.30. Responsabile P.Antonio Sannino, referente Edoardo Reder, tel. 335.6501501.
  7. Mensa Binario della Solidarietà (Via Taddeo da Sessa n.93), aperta tutti i lunedì, ore 13.00. Responsabile Suor Giuseppina Esposito, referente Enrico Sparavigna, tel. 081.5539275.
  8. Mensa Centro “La Tenda” (Via Sanità n.93/95), aperta tutti i giorni, ore 21.00. Responsabile Don Antonio Vitiello, referente Antonio Rulli, tel. 081.5441415.

Durante tutto il mese, inoltre, saranno attive alcune delle più significative “opere segno” della Chiesa di Napoli:

  1. Il “Binario della Solidarietà”, Centro di accoglienza diurno per persone senzadimora, (Via Taddeo da Sessa n.93), tel. 081.5539275, in collaborazione con la Fondazione “Massimo Leone Onlus” e l’Afepat (Associazione Ferrovieri in pensione);
  2. “Casa Antida”, Centro di accoglienza per donne senza dimora, (Vico San Gaudioso n.2), tel. 081.4421501, 342.5758926.
  3. Casa famiglia “Sisto Riario Sforza” per malati di Aids e sieropositivi, Via Camillo Guerra n°28, tel. 081.5870210.

Perché tutto funzioni al meglio, occorrono ovviamente molte braccia, per cui la Caritas diocesana, con la collaborazione dell’Ufficio della Pastorale Giovanile diretto da don Pasquale Incoronato, ha già raccolto le adesioni di tantissimi aspiranti volontari, che hanno anche tenuto un primo incontro presso il Santuario di San Sebastiano Martire,  in San Sebastiano al Vesuvio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©