Provincia / Salerno

Commenta Stampa

L'europarlamentare Pino Arlacchi ad Agropoli


L'europarlamentare Pino Arlacchi ad Agropoli
02/03/2012, 13:03

AGROPOLI. E’ in programma domani, sabato 3 marzo, alle ore 17.30, presso l’Aula Consiliare di Agropoli, l’incontro pubblico “Giovani, Europa, Cultura – Pino Arlacchi incontra i giovani democratici”. L’appuntamento, fortemente voluto dall’europarlamentare, una delle personalità italiane più autorevoli a livello europeo e non solo, è stato organizzato dalla sezione cittadina dei Giovani Democratici, la prima iniziativa dopo la nomina del direttivo e della nuova segreteria. All’incontro, una preziosa occasione di confronto per i giovani del territorio con Pino Arlacchi, uno dei massimi rappresentanti in carica al Parlamento Europeo, prenderanno parte: Alberto Sorrentino, segretario cittadino Partito Democratico, Sabrina Capozzolo, segretaria cittadina Giovani Democratici, Mascia Sannino, presidente Forum Giovanile di Agropoli, Franco Alfieri, sindaco di Agropoli. Le conclusioni saranno affidate all’onorevole Pino Arlacchi. Modera la giornalista Serena Sgroi.

Scheda biografica Pino Arlacchi

Pino Arlacchi (Gioia Tauro, 21 febbraio 1951) è un sociologo italiano, divenuto noto in Italia e nel mondo per i suoi libri sulla mafia, tradotti in varie lingue. È considerato una delle massime autorità mondiali in tema di sicurezza umana. Nel settembre 2011 Pino Arlacchi è stato nominato Presidente della società a capitale pubblico "Progetto Magna Grecia", la cui missione è la valorizzazione del patrimonio archeologico e dell'eredità culturale della Calabria magno greca. Da ottobre 2009 Pino Arlacchi è Direttore generale e capo della delegazione italiana dell’International Forum on Crime and Criminal Law in the Global Era, un’ associazione di eminenti criminologi, sociologi e giuristi provenienti da 20 paesi e basata in Cina, presso l’Università di Pechino.

Nel giugno 2009 è stato eletto europarlamentare nella circoscrizione dell´ Italia Meridionale, e ha aderito al gruppo dell’Alleanza progressista dei socialisti e democratici al Parlamento europeo. A settembre 2011 è diventato responsabile Sicurezza internazionale del Partito Democratico italiano. Arlacchi è membro della Commissione esteri, vice Presidente della Delegazione del Parlamento europeo per le relazioni con l'Afghanistan e Rapporteur sulla nuova strategia dell'Unione Europea per l'Afghanistan, approvato a larga maggioranza nel dicembre 2010. A maggio 2010 è stato nominato Presidente del Gruppo "Europarlamentari per l'Afghanistan".

Tra il 2006 e il 2008 Arlacchi ha fatto parte del comitato internazionale di tre esperti costituito dalla Repubblica popolare cinese sul tema della sicurezza dei Giochi Olimpici del 2008.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©