Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Il pericolo ambientale incombe su tante famiglie del posto

Licola mare martoriata dagli scarichi illegali

L'appello del segretario Udeur di Pozzuoli

Licola mare martoriata dagli scarichi illegali
22/06/2011, 13:06

POZZUOLI (NA) - "Oramai la nostra amata Pozzuoli è sommersa dai rifiuti, ma cosa più grave è lo scarico abusivo di sostanze nocive come l'amianto in una zona di Licola Mare che ricordo all'amministrazione che dovrà governarci, dovrà essere parte integrante di Pozzuoli e non abbandonata a se stessa. Nel settembre scorso abbiamo allestito un gazebo per raccogliere firme dei residenti, per denunciare il tutto alle autorità competenti, allora facevo parte del direttivo ma oggi che occupo il ruolo di Segretario Cittadino ho il dovere di continuare questa battaglia contro il silenzio delle autorità. Nei pressi della zona ci sono abitazioni e bambini che giocano ignari di questo grave pericolo ambientale che si rivale sulla loro salute. C'è bisogno di una bonifica urgente e una recinzione in modo da non permettere a questi delinquenti di non poter raggiungere la zone e poter scaricare l'amianto. Un appello che rivolgo a tutti i cittadini in particolar modo chi usa internet per fotografare o filmare il degrado che incombe sulla città, iniziassero anche loro a denunciare il tutto. Oggi la nostra città vive un degrado incontrollabile, non ci sono azioni da parte del Sindaco per sperare nella partenza della raccolta differenziata, o meglio si è trovata la soluzione al problema mortificando i residenti di Monteruscello facendo una delibera a firma del Commissario e non del Sindaco, prevedendo un'area denominata Isola Ecologica che diventerà una discarica a cielo aperto. Alle autorità chiedo maggiore sorvglianza e un aumento delle sanzioni per tutti coloro che abbandonano i rifiuti in luoghi non autorizzati. Noi tutti dobbiamo tutelare l'ambiente in cui viviamo iniziando a sensibilizzare i nostri figli alla raccolta differenziata. La tutela della salute e il miglioramento del decoro urbano, pulizia delle strade, piazze e marciapiedi, giardini e spazi pubblici devono essere obiettivo primario dell'amministrazione". Queste le parole di Fortunato Stellitano, segretario Udeur di Pozzuoli. 

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©