Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

Operazione degli agenti del commissariato corallino

Lidi abusivi: sequesti sulla Litoranea torrese

Sigilli ai lidi "Incantesimo" e "Gelsomino"

Lidi abusivi: sequesti sulla Litoranea torrese
26/08/2011, 15:08

TORRE DEL GRECO - Controlli a tappeto da parte della polizia del commissariato di Torre del Greco, diretta dal dirigente Paolo Esposito e dal sovrintendente Vincenzo Iavazzo. Dopo la sfiorata tragedia di circa un mese legata al parziale crollo della struttura balneare “081”, in cui si verificò il cedimento del solarium, gli agenti  sono entrati in azione per la verifica delle concessioni demaniali e dell’assetto urbanistico, individuando e ponendo sotto sequestro lo stabilimento balneare Sole Luna della cittadina corallina. Il proprietario della struttura aveva creato un vero e proprio angolo per la tintarella in un’area dove da tempo era eretta la barriera scogliera di protezione. L’ennesima operazione che segue altri blitz in cui nei giorni scorsi sono stati sequestrati altri due lidi balneari, L’incantesimo e il Lido Gelsomino, durante alcuni controlli notturni. In un’area balneare, in particolare, gli agenti avevano rinvenuto un vero e proprio spazio ricreativo, con tanto di giostre per bambini, ed in un altro una sala da ballo per il popolo della movida. I titolari sono stati denunciati all’autorità giudiziaria, mentre gli agenti del commissariato locale continuano a garantire legalità e sicurezza durante quest’ultimo scorcio di periodo estivo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©