Provincia / Pomigliano d'Arco

Commenta Stampa

"L'Urlo di Napoli" alla Feltrinelli Point di Pomigliano d'Arco


'L'Urlo di Napoli' alla Feltrinelli Point di Pomigliano d'Arco
06/11/2013, 16:51

NAPOLI - Tredici artisti, per la prima volta insieme in uno spettacolo inedito.
Può l’arte risvegliare le coscienze e consentire il riscatto dei nostri terreni martoriati? La risposta degli artisti impegnati nello spettacolo è certamente si, uno spettacolo nato dalla sensibilità dei protagonisti nei confronti del più grande disastro ambientale della Campania. Artisti che vivono e abitano i territori della famosa “Terra dei Fuochi” e che, stanchi di subire, non si rassegnano. Uno spettacolo crudo accompagnato magistralmente da due musicisti che fanno dei suoni primordiali e del legame con la terra il loro urlo di battaglia, un urlo che si ripete, all’infinito fino a risvegliare le nostre coscienze.
Pittori, Fotografi, illustratori, ballerini, modelli, musicisti, artisti, liberi di esprimersi all’interno di un contesto da sempre aperto alle sperimentazioni ed alle novità, La Distilleria Culture District, un vero e proprio distretto culturale nato da poco più di un anno e che già si è resa protagonista di appuntamenti importanti.
L’incasso della serata sarà devoluto all’associazione Carmine Gallo Onlus, ospedale oncologico pediatrico Pausillipon.
La serata è realizzata anche col contributo organizzativo del Lions Club Napoli 1799 e del Leo Club Napoli 1799 e Leo Club Pomigliano D’Arco.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©