Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Malazè presenta "La Grande abbuffata"

Concorso di cortometraggi a tema enogastronomico

Malazè presenta 'La Grande abbuffata'
04/07/2013, 10:18

Malazè, kermesse archeoenogastronomica organizzata dall'associazione Campi Flegrei a Tavola presieduta da Rosario Mattera, si apre al cinema. L'ottava edizione della manifestazione, in programma nei Campi Flegrei dal 7 al 17 settembre 2013, ospiterà "La grande abbuffata", concorso di cortometraggi a tema enogastronomico.

"La grande abbuffata" presenterà cortometraggi, della durata massima di 20 minuti, che esaltano il legame tra le immagini e il mondo del cibo e dell'enologia. Scopo della rassegna è quello di promuovere, attraverso il cinema, una riflessione sui valori di una corretta alimentazione, nell'ambito di un equilibrato rapporto con il territorio, la natura e l'ambiente. E anche di evidenziare il potenziale ironico e simbolico, oltre che la funzione storica e culturale del cibo e del vino nel racconto cinematografico.

La proiezione dei corti finalisti, prevista per mercoledì 11 settembre, avverrà nei locali delle Cantine Grotta del Sole, storica azienda vitivinicola dell'area flegrea, da sempre attenta al mondo dell'arte e dello spettacolo, in una serata conviviale che culminerà con la proclamazione del miglior cortometraggio. Al vincitore, scelto da un'apposita giuria tecnica e dal pubblico presente in sala, andrà il premio messo in palio dalle Cantine Grotta del Sole.

Per partecipare al concorso, inviare una copia in dvd del cortometraggio al seguente indirizzo:
LA GRANDE ABBUFFATA
c/o Cantine Grotta del Sole - Via Spinelli - 80010 Quarto (NA)

Unitamente al dvd, è indispensabile allegare una scheda tecnica del film, contenente le informazioni essenziali (titolo, regia, sinossi, biofilmografia, cast, durata, anno di produzione) e i contatti e-mail e telefonici dell'autore.

Le iscrizioni sono aperte fino al 9 agosto 2013.

La rassegna "La grande abbuffata" è curata dallo storico del cinema Giuseppe Borrone.

Info: www.malaze.org

https://www.facebook.com/events/233186566805908/

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©