Provincia / Caivano

Commenta Stampa

Manfredi (PD) su sequestro fondi agricoli a Caivano

Avanti con controlli per risanare il territorio

Manfredi (PD) su sequestro fondi agricoli a Caivano
12/11/2013, 12:40

CAIVANO - "Il sequestro di 13 pozzi e 15 fondi agricoli sul territorio di Caivano, operato in queste ore dalla Procura di Napoli, rappresenta un piccolo, importante passo in avanti nell'immenso lavoro di controllo e risanamento che va compiuto sul territorio della Terra dei Fuochi". A dichiararlo è il deputato del Pd Massimiliano Manfredi, membro della Commissione Ambiente. "Il quadro che si sta delineando giorno dopo giorno fa male, ma deve emergere tutto e in tempi brevi - continua - E' inaccettabile, e terribilmente dannoso in primis per chi ci lavora, che terreni oggi destinati all'agricoltura risultino contaminati o irrigati con acqua inquinata. Un plauso va alle Forze dell'Ordine, in primis al Corpo Forestale, che stanno agendo con forza per individuare con precisione, combattendo le improvvide generalizzazioni da parte dell'opinione pubblica, tutte le aree da caratterizzare e bonificare. Si continui così, per il bene dei cittadini e della loro salute".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©