Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

Risvolto importante nella lotta per l'ospedale vesuviano

Maresca: lunedì incontro Borriello-Morlacco

Il subcommissario chiama il sindaco torrese

.

Maresca: lunedì incontro Borriello-Morlacco
07/05/2011, 12:05

TORRE DEL GRECO - Un piccolo simbolo per una grande rivincita. Dalle aiuole dell’ospedale Maresca prosegue la lotta della popolazione torrese per la salvaguardia del nosocomio di via Montedoro. Questa mattina centinaia di cittadini si sono dati appuntamento all’ospedale per ridare splendore alle aree verdi. L’iniziativa “Puliamo il Maresca, piantiamo la vita” ha raccolto l’attenzione di tanti cittadini comuni o appartenenti a storiche associazioni del territorio, che, pala e terreno tra le mani, hanno ravvivato le aree verdi dell’ospedale e piantato dei fiori regalati dai fiorai locali. Tra la gente comune, anche il volto del primo cittadino Ciro Borriello. Il sindaco di Torre del Greco si è presentato in tarda mattinata in via Montedoro per dar man forte al suo popolo e dimostrare, una volta di più, l’attenzione alla questione Maresca. Anche per lui una piantina, il simbolo di un nuovo percorso che già dalla prossima settimana andrà delineandosi in modo più netto. “Avevo chiesto un incontro con il sub commissario alla Sanità della Regione Campania, Mario Morlacco – ammette il sindaco di Torre del Greco – e sono felice di annunciare oggi che una prima risposta mi è già arrivata. Morlacco mi ha prontamente ricontattato e abbiamo previsto insieme un incontro per lunedì nove maggio alle ore 17 in Regione. Tengo quindi a ringraziare il nuovo commissario regionale per l’attenzione dimostrata nei nostri confronti, e per quanto andremo a fare”. Parole che danno una speranza in più ai cittadini dell’area vesuviana. Le attività del comitato Pro Maresca continueranno, intanto ,di pari passo con quelle dell’amministrazione comunale.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©