Provincia / Arzano

Commenta Stampa

Marianna Guerriero Arzano conferma Nunzia Campolo

Presidente Raffaele Piscopo incastona primo tassello

Marianna Guerriero Arzano conferma Nunzia Campolo
01/07/2013, 17:31

L’Arzano riparte da se stesso. Con la sua politica, con il suo entusiasmo. Dalle sue ragazze che l’hanno portata a un passo dalla serie A2. E la costruzione della squadra per il prossimo anno il presidente Lello Piscopo la fa partire proprio da una delle fedelissime: Nunzia Campolo.

La giocatrice della Marianna Guerriero Arzano è ormai alla sua quinta stagione: “Ormai mi sento di casa –afferma Nunzia- dopo un lustro passato a difendere i colori di questa formazione mi sembra abbastanza naturale pensare di giocare qui anche nel prossimo campionato”.

Nessun riferimento a quanto accaduto, alla fantastica cavalcata terminata nel palazzetto di Sant’Antimo, si volta pagina. “Certamente negli ultimi anni l’Arzano ha sempre cercato di migliorare quanto fatto nella stagione precedente, anche in questo caso sono sicuro che si procederà in questo modo”.

Del resto già nell’ultima serata passata insieme, quella della premiazione in Comune con la presenza del sindaco Fuschino, è apparsa chiara l’intenzione di riprendere conservando e migliorando tutte le cose che hanno contribuito a costruire una stagione da favola.

Un gruppo granitico, gran parte del quale sarà confermato. Una tifoseria dieci e lode, quella da tempo ormai di serie A. E, primo fra tutti, il mantenimento degli sponsor che hanno consentito di poter sognare fino all’ultima palla dell’ultimo incontro di finale.

Sia Marianna Guerriero che Dinacci Gioielli hanno già rinnovato il proprio impegno per la prossima annata. Due importanti marchi che hanno da tempo sposato il progetto sportivo della società di Arzano ricevendo in cambio gratitudine e visibilità. Il nome della Marianna Guerriero Arzano è andato a spasso per la nazione, ricevendo consensi ed applausi grazie alle belle imprese di Dora Sollo e compagne.

Il nome del capitano non è stato citato a caso. E’ stata sicuramente lei la protagonista dell’ultimo scorcio di stagione. Incoronata migliore giocatrice della Campania dal popolo del volley, Dora è stata premiata nella recente notte degli “Oscar” della pallavolo. Una valanga di e-mail ha sancito l’incoronazione della giocatrice dell’Arzano. Un plebiscito che ha aperto un periodo particolarmente felice che avrà il suo culmine il 27 luglio quando convolerà anche a nozze.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©