Provincia / Marigliano

Commenta Stampa

Mariglianella: Concluso il percorso di sensibilizzazione e di informazione sul “Mal-Trattamento di Bambini e Adolescenti”


Mariglianella: Concluso il percorso di sensibilizzazione e di informazione sul “Mal-Trattamento di Bambini e Adolescenti”
27/11/2013, 09:52

MARIGLIANELLA - Oggi 25 novembre, “Giornata Mondiale contro la Violenza sulle Donne”, presso il Comune di Mariglianella l’Assessore alle Politiche Sociali, Luisa Cucca ha incontrato i rappresentanti dell’Associazione Hormé, guidata dal Presidente Sebastiano Giannino, per un primo positivo bilancio sulle attività proposte e messe in atto, in questo ultimo trimestre sulla prevenzione, sensibilizzazione ed informazione delle problematiche di genere.
Giusto lunedì 18 novembre presso la Sala Consiliare del Comune di Mariglianella l’Associazione Hormè ha portato a conclusione positivamente il percorso di sensibilizzazione e di informazione sul “Mal-Trattamento di Bambini e Adolescenti” che ha avuto come partner scientifico l’Associazione In.F.I.e.Ri. Intervento Formazione Informazione e Ricerca di Benevento.
Gli incontri iniziati il 28 ottobre, svolti per quattro lunedì consecutivi, hanno visto la partecipazione, libera e gratuita, di una ventina di uditori fra psicologi, psicoterapeuti, assistenti sociali, sociologi, operatori del Terzo Settore che hanno seguito le relazioni offerte dagli specialisti: Dott. Mariano Iavarone, Assistente Sociale, Counselor familiare, Giudice Onorario Tribunale per i minorenni di Napoli; Dott.ssa Stefania Spada, Psicoterapeuta, CTU Procura di Benevento; Dott. Gennaro Petruzziello, Psicoterapeuta, CTU Tribunale Napoli, Presidente Associazione In.F.I.e.Ri.  L’equipe organizzativa dell’Associazione Hormè si completava con la giurista Giusi Bianca Maione, l’insegnante Rosa Panico ed il tecnico multimediale Lello Di Maiolo.
Il Presidente Sebastiano Giannino ha ringraziato i relatori e i partecipanti con “un riconoscente pensiero all’Amministrazione Comunale di Mariglianella, al Sindaco Felice Di Maiolo, all’Assessore alle Politiche Sociali, Luisa Cucca ed al Presidente del Consiglio Comunale Rocco Ruggiero che ogni volta non fanno mancare vicinanza e sostegno alle nostre attività di studio e di prevenzione di importanti problematiche sociali. Uno speciale pensiero di gratitudine va al Comandante di Polizia Municipale, Ten. Andrea Mandanici, per l’assistenza tecnica e la vigilanza” .
All’incontro conclusivo, sono stati consegnati gli attestati di partecipazione con l’impegno a  continuare nella costruzione di una rete di operatori per la mutua assistenza e contribuzione per affrontare sul territorio le delicate ed importanti tematiche trattate nell’appena concluso percorso formativo.
Alla cerimonia era presente l’Assessore alle Politiche Sociali, Luisa Cucca, che complimentandosi con gli organizzatori  ha espresso “il saluto personale e quello del Sindaco Felice Di Maiolo sottolineando che, in momenti come questi aumenta la fiducia dei giovani professionisti impegnati sul nostro territorio. Il gruppo di studio ospitato in questi giorni presso la Casa Comunale  rafforza le competenze ed i servizi rivolti al recupero della genitorialità, alla cura dei bambini e degli adolescenti partendo dal riconoscimento dei loro diritti”.
A Mariglianella , l’Associazione Hormè  è operante, con personale volontario specializzato e lo sportello “Antenna Sociale”,  per l’ascolto antiviolenza e per le problematiche di genere,  presso il Centro Polifunzionale nella ex Casa Comunale di Via Dante n. 3, il lunedì mattina, dalle ore 9,00 alle 12,00 ed il mercoledì pomeriggio, dalle ore 15,30 alle ore 18,30. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©