Provincia / Napoli

Commenta Stampa

La protesta creativa del movimento"Insieme per la Rinascita"

Meridionalisti: scriviamo i nomi dei politici con la spazzatura


Meridionalisti: scriviamo i nomi dei politici con la spazzatura
22/11/2010, 14:11

NAPOLI - Secondo quanto afferma l’assessore comunale all’igiene Paolo Giacomelli, per le strade di Napoli vi sono 2550 tonnellate di rifiuti non raccolti. E da domani la situazione sarà ancora più difficile vista la saturazione dei due impianti Stir di Tufino e Giugliano; per cui Napoli si appresta ad avere un tappeto di 3000 tonnellate di rifiuti per strada.
A fronte di questa situazione di emergenza, il movimento meridionalista ed antimafia Insieme per la Rinascita, lancia un’iniziativa tesa ad evidenziare, con umorismo e creatività, l’indignazione dei napoletani;
Invitiamo i cittadini a comporre con i sacchetti di plastica che hanno inondato le vie della città i nomi dei politici che hanno causato o non risolto efficacemente l'emergenza rifiuti.  Prima di rimettere a posto la spazzatura, invitiamo a scattare delle foto da far poi girare sui diversi social network; sarebbe una protesta pacifica ma molto significativa” propone il presidente di Insieme per la Rinascita, Stefano Lo Passo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©