Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Mondo donna: incontro dibattitito sulla violenza sulle donne


Mondo donna: incontro dibattitito sulla violenza sulle donne
19/11/2013, 12:10

NAPOLI - In Italia ogni 3 giorni una donna viene uccisa dal marito, dal fidanzato o dall’ex: dall’inizio dell’anno ad oggi sono 101 le vittime di femminicidio e il numero potrebbe crescere di giorno in giorno. I dati rivelano che la violenza domestica è la prima causa di morte nel mondo per le donne tra i 16 e i 44 anni, ancor prima degli incidenti stradali e delle malattie. Tra il 2000 e il 2012 si calcolano in Italia2.200 femminicidi.
Nasce da questa allarmante realtà l’incontro dibattito di MONDO DONNA, l’iniziativa promossa dalla Clinica Mediterranea di Napoli e dedicata ai grandi temi dell’universo femminile. Domani, mercoledì 20 novembre, alle ore 17.00, nella sala convegni G. Zannini della Clinica Mediterranea, si confronteranno su questo tema il sostituto procuratore Stella Castaldo, la Consigliera di Parità della Provincia di Napoli Luisa Festa; l’avvocato Francesca Chiariello dell’associazione Arcidonna Napoli Onlus e consulente legale presso il Centro Antiviolenza del Comune di Napoli; l’avvocato Marinella De Nigris, dell’associazione Onda Rosa; Maria Rosaria Ferre responsabile Centro donna Comune di Napoli; la psicologa Simona Piemontese e l’avvocato Annamaria Raimondi dell’associazione Salute donna, Angela Orabona dell’Ufficio scolastico regionale per la Campania. Modera il dibattito la giornalista Rai Chiara del Gaudio, inviata Uno Mattina.
L’incontro vuole fare il punto della situazione a Napoli e in Campania illustrando le iniziative del territorio e delle associazioni: la metodologia utilizzata dal Centro Anti Violenza per aiutare le donne ad uscire dalla spirale della violenza; l’esperienza dello Sportello ascolto anti-violenza all’interno del Presidio Ospedaliero San Paolo di Napoli, modello unico sul territorio nazionale che prevede la costruzione di una rete sanitaria dei pronto soccorso formati all'accoglienza delle donne vittime di violenza di genere con la definizione di un referto complesso ed integrato composto da un referto medico-chirurgico ed un referto psicologico che individui gli esiti psicologici della violenza.
Mondo Donna si avvale del patrocinio morale di Regione Campania, Comune di Napoli, Arsan, Ufficio scolastico regionale per la Campania Miur, Unione degli Industriali di Napoli, Osservatorio Italiano di Vittimologia, Asl Napoli 1 Centro, nasce nel 2012 da un’idea di Celeste Condorelli, Amministratore Delegato della Clinica Mediterranea S.p.a., come naturale conseguenza dell’inaugurazione del “Nido per tre” (la prima sala parto familiare del centro sud Italia con una vasca per partorire in acqua e un letto speciale per condividere, padre e madre insieme, il momento del parto e le prime ore di vita del neonato) e con l’obiettivo di comprendere fenomeni sociali e culturali del mondo contemporaneo e informare le donne favorendo scelte consapevoli per la gestione di piccoli e grandi problemi di tutti i giorni. Gli incontri sono ad ingresso libero e aperti a tutti; si terranno nella Sala Convegni G. Zannini della Clinica Mediterranea, in via Orazio 2, alle ore 17.00. Info 081 7259111; E-mail: mondodonna@clinicamediterranea.it

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©