Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Operazione delle Fiamme Gialle, perquisita pure l’abitazione

Mondragone, contrabbando di sigarette: in manette 48enne

Sequestrati 61 kg di sigarette, processato per direttissima

.

Mondragone, contrabbando di sigarette: in manette 48enne
05/02/2014, 12:44

MONDRAGONE - I militari della Guardia di Finanza di Mondragone hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un 48enne, V.P., originario di Napoli ma da anni residente nella cittadina rivierasca, per contrabbando di tabacchi lavorati esteri. Le Fiamme Gialle, impegnate in attività di controllo economico del territorio, hanno notato l’uomo che, alla vista dei militari, manifestava evidenti segni di insofferenza e nervosismo e cercava di allontanarsi frettolosamente dal posto. Tale circostanza ha insospettito i finanzieri che lo hanno fermato e, dopo averlo accompagnato a casa, hanno deciso di procedere con una perquisizione domiciliare. I sospetti si sono rivelati fondati allorquando, dopo accurate ricerche all’interno dell’abitazione, i militari hanno rinvenuto 6 kg di sigarette di contrabbando, probabilmente tenute a portata di mano per essere cedute agli extracomunitari dediti alla vendita al dettaglio. Ulteriori segni di tensione e paura da parte del 48enne sono stati avvertiti quando, nel corso delle attività di ricognizione all’interno dell’abitazione, l’attenzione dei militari è stata attratta dal ritrovamento delle chiavi di un’autovettura. A questo punto, i finanzieri si attivavano immediatamente per localizzare il luogo dove la stessa era stata parcheggiata. Le attività di perlustrazione e ricerca nella zona consentivano di individuare un garage situato in aperta campagna, dove era parcheggiato un veicolo furgonato, all’interno del quale sono stati rinvenuti ulteriori 55 kg di tabacchi lavorati esteri, per un valore totale della merce stimato in 7mila euro. Considerato il notevole quantitativo di sigarette di contrabbando rinvenuto e sottoposto a sequestro, il responsabile veniva tratto in arresto e posto a disposizione della Procura sammaritana per il giudizio di direttissima.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©