Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Aperti luoghi di culto, Palazzo Ducale e Museo archeologico

Mondragone, partito conto alla rovescia per “Calici di Stelle”

Assaggi di vini e prodotti tipici e shopping fino all’alba

.

Mondragone, partito conto alla rovescia per “Calici di Stelle”
07/08/2013, 11:00

MONDRAGONE - Tutto pronto per il tradizionale appuntamento con “Calici di Stelle & Notte Bianca dell’Arte”, in programma a Mondragone il 10 agosto,  organizzato dal Comune insieme alla Pro Loco,  in collaborazione con l’associazione “Quartiere Piazza”. “In una delle notti più suggestive dell’anno - commenta il presidente della Pro Loco, Giuseppe Pagliaro - offriamo ai turisti la possibilità di godersi la ‘pioggia di lacrime di San Lorenzo’ in compagnia di un vino di qualità”. Gli eno-turisti appassionati del buon bere, potranno degustare i migliori vini di numerose cantine, abbinati ai prodotti tipici di qualità, espressione del patrimonio locale come  la gustosa e rinomata mozzarella di bufala campana. Gli amanti del vino e delle delizie gastronomiche potranno così unire ai piaceri del palato, quelli della visita ai monumenti del centro storico cittadino e magari fare shopping fino a tarda notte. Oltre ai diversi luoghi di culto ed al Palazzo Ducale, anche il museo civico archeologico “Biagio Greco” rimarrà aperto fino a notte inoltrata, onde consentire ai visitatori, con l’ausilio degli assistenti museali, di effettuare visite guidate agli splendidi reperti preistorici, romani e medievali esposti. Presso la sala conferenze del Museo saranno proiettati, ininterrottamente, documentari archeologici e filmati che metteranno in luce le bellezze del territorio alla luce, soprattutto, delle recenti scoperte effettuate durante le numerose campagne di scavo che sono state finanziate dall’amministrazione comunale. Numerose saranno infine le postazioni musicali che intratterranno piacevolmente i turisti attraverso i più variegati generi musicali. Tutti i negozi del centro cittadino rimarranno aperti per un suggestivo shopping all’ombra delle stelle mentre saltimbanchi, artisti di strada, mangiafuoco, clown ed attrazioni varie, infine, riempiranno le piazze e le strade del centro storico di Mondragone.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©

Correlati