Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Mondragone, Taglialatela (PSI): "Vergogna, la Città va rispettata"


Mondragone, Taglialatela (PSI): 'Vergogna, la Città va rispettata'
01/10/2012, 14:09

Il Partito Socialista, attraverso il Segretario Cittadino Antonio Taglialatela, dopo la seconda convocazione del Consiglio Comunale, alla luce della fuga di Schiappa e dei suoi pochi Consiglieri, stigmatizza duramente quanto accaduto. 

Una sola parola, vergogna: sono trascorsi cinque mesi dalle elezioni e il centrodestra con a capo il neo sindaco melodico Schiappa fa acqua da tutte le parti. L’abbandono dell’aula rappresenta il modo più “fascista” di rispettare le nostre istituzioni.

La grave situazione in cui versa Mondragone impone senso di responsabilità da parte di chi è stato scelto a governare, oggi la città muore mentre la politica, il centrodestra, litigano solo per ragioni di opportunità e di sopravvivenza. E’ ora di finire con questa sceneggiata, i cittadini spettatori sono stanchi. "

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati