Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Monterusciello, premiazione all'Ipsar Petronio

Successo per lo spettacolo del Dipartimento Salute Mentale

Monterusciello, premiazione all'Ipsar Petronio
28/03/2011, 14:03

POZZUOLI (NA) - Si è svolta, presso l’Ipsar Petronio (Istituto Alberghiero) di Monterusciello, la premiazione dei professori e dei giovani studenti che hanno contribuito, con il loro lavoro, alla cena spettacolo di beneficenza "E’ per tutti Natale!" (2a edizione), organizzata dal Dipartimento di Salute Mentale e dall’Associazione Feder - Mediterraneo presieduta dal dott. Giovanni Oriani e dal dott. Gennaro Perrino, direttore del Dipartimento salute mentale dell’Asl Napoli 2 Nord. La manifestazione di beneficenza voluta dal presidente dell’Associazione Feder – Mediterraneo, Giovanni Oriani, si svolse il 21 dicembre ultimo scorso. La cena spettacolo fu realizzata grazie con la collaborazione dell’IPSAR Petronio coinvolgendo persone con deficit psicologici, motori ed altre problematiche che purtroppo oggi attanagliano la nostra società. Erano presenti ieri al dibattito, moderato dal professor Gerardo Salvatori, diverse figure istituzionali sia dell’area flegrea che regionale. Oltre al Dirigente scolastico dell’Ipsar Petronio prof. Luigi Arionte, hanno preso parte alla manifestazione il prof. Diego Bouchè, nuovo Direttore dell’Ufficio Regionale Scolastico della Campania, il Vescovo di Pozzuoli Sua Eminenza Gennaro Pascarella, l’Assessore Provinciale alle Politiche Sociali dott. Francesco Pinto, il Direttore del Dipartimento Salute Mentale dell’Asl Na2 Nord dott. Gennaro Perrino, il Comandante dei Carabinieri di Pozzuoli Roberto Spinola e il Presidente dell’Associazione Feder – Mediterraneo dott. Giovanni Oriani. Successivamente si è aggiunto al gruppo il Comandate del Corpo della Polizia Municipale di Pozzuoli dott. Luigi De Stefano. Tutti i relatori hanno lodato l’iniziativa benefica sottolineando la necessita che sul territorio si incoraggino momenti di solidarietà del genere. Il presidente dell'associazione, Giovanni Oriani, ha ringraziato tutti coloro che con il loro preziosissimo aiuto hanno contribuito alla buona riuscita della manifestazione. L’Associazione Feder-Mediterraneo è una organizzazione no-profit di rilevante interesse culturale, iscritta all'albo regionale operante nel campo della pace, dei diritti umani, della cultura e dell' educazione (legge regionale 12/2000). Si tratta di un’organizzazione indipendente non governativa, membro della Task-force ONG del Consiglio d’Europa e membro consultivo del piano d’azione del Mediterraneo, coordinato dal programma ambiente (UNEP).

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©