Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Morte Cannavale, i messaggi di cordoglio


Morte Cannavale, i messaggi di cordoglio
18/03/2011, 14:03

LUIGI CESARO: “Con Enzo Cannavale perdiamo un altro pezzo di quella straordinaria era del teatro napoletano fatto di attori che hanno consumato la loro vita sul palcoscenico, sorretti solo dall’amore che avevano per la loro professione. Di Cannavale mi piace particolarmente ricordare le sue interpretazioni al Sannazzaro – ha continuato Cesaro – ma non posso certo dimenticare le sue esilaranti interpretazioni avute nei numerosi film della commedia all’italiana. Sono inoltre particolarmente contento che sia stato motivo d’orgoglio di tutta la Città quando contribuì, in qualità di uno dei protagonisti del film “Nuovo Cinema Paradiso” di Tornatore, alla conquista per l’Italia dell’Oscar come migliore film straniero. Alla famiglia ed agli amici vanno le più sentite condoglianze di tutti i cittadini della provincia di Napoli.


PAOLO ROMANO:
“commosso cordoglio” dell’assemblea legislativa campana per la scomparsa di Enzo Cannavale, “straordinaria e indimenticabile icona della migliore tradizione artistica, teatrale e cinematografica, partenopea. La scomparsa di Enzo Cannavale, attore dalla eccezionale vena e sensibilità artistica, testimoniata da una carriera tanto lunga quanto brillante, - ha affermato il presidente Romano – ci rattrista profondamente. Alla famiglia va il nostro più commosso sentimento di vicinanza”.


ERMANNO RUSSO:
“Con Enzo Cannavale se ne va un pezzo di storia della città di Napoli ed un amico fraterno, capace di una lealtà esemplare”. A dichiararlo è Ermanno Russo, assessore regionale della Campania. E’ una perdita grave per le scene italiane, che da domani saranno costrette a fare a meno di un protagonista assoluto della commedia italiana ed un interprete autentico della migliore tradizione napoletana, impareggiabile – aggiunge l’esponente della giunta Caldoro – nel trasferire sul palcoscenico o sul set cinematografico gli aspetti più curiosi, paradossali e, talvolta, grotteschi della vita di tutti i giorni, Desidero far giungere il mio commosso cordoglio ai familiari insieme alla consapevolezza che la sua arte resisterà all’incedere del tempo e contribuirà ad alimentare il ricordo di un attore completo, unico nel suo genere, generoso sulla scena e nella vita”.

MARIO MORCONE: «La morte di Enzo Cannavale, straordinaria maschera napoletana, mi rattrista profondamente. Nella sua lunga carriera artistica tra cinema, televisione e teatro, Cannavale ha lasciato il segno, lavorando con i più grandi attori e registi italiani senza perdere mai il rapporto con la sua amata Napoli. Sono certo che la città saprà ricordare al meglio questo suo straordinario protagonista. Sono vicino - conclude Morcone - ai familiari e agli amici che oggi piangono la sua scomparsa».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©