Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Movida tranquilla a Pozzuoli, nelle prossime settimane divieto di sosta in Corso Umberto


Movida tranquilla a Pozzuoli, nelle prossime settimane divieto di sosta in Corso Umberto
28/03/2013, 16:38

Il Comune di Pozzuoli viene incontro alle esigenze dei residenti di via Napoli e ai gestori dei locali e vara una nuova ordinanza per il miglioramento e la sicurezza della circolazione veicolare nelle aree del lungomare, alla quale hanno lavorato il sindaco Vincenzo Figliolia e l'assessore alla Mobilità, Franco Fumo. L'ordinanza, esecutiva subito dopo Pasqua, istituisce il divieto permanente (dalle ore 0.00 alle ore 24.00) di fermata e sosta con prescrizione della rimozione forzata, lungo i margini destro e sinistro (escluse le anse) della carreggiata stradale del tratto di Corso Umberto I (lato interno di via Napoli). Nelle anse poste lungo il margine sinistro della carreggiata stradale rispetto al senso unico di marcia, sono istituiti stalli di sosta riservati ai residenti del settore «marrone» della ZTL2; restano poi confermati gli stalli di sosta riservati ai disabili, mentre è istituito uno stallo di sosta per il carico e scarico delle merci, che resta riservato ai veicoli impegnati in dette attività nelle fasce orarie comprese tra le ore 7.00 e le ore 10.00 e tra le ore 14.00 e le ore 17.00 di tutti i giorni, esclusi domeniche e festivi. Per fare, inoltre, fronte alle esigenze che derivano dalle limitazioni imposte nell'area, nelle more dell'adozione di un più organico piano della sosta e nel rispetto del diritto intangibile alla mobilità e al lavoro, il Comune di Pozzuoli ha istituito abbonamenti a tariffa agevolata per la sosta nel parcheggio Multipiano ai Gerolomini riservati esclusivamente al personale dipendente e regolarmente inquadrato nell'organico degli esercizi commerciali, artigianali, etc. della zona con un costo mensile di 60 euro per il parcheggio h24 nel Multipiano. Ai residenti che ne faranno richiesta, invece, verrà rilasciato gratuitamente il contrassegno per transitare e parcheggiare al Corso Umberto I.
«Con questo nuovo provvedimento miriamo a regolarizzare l'enorme flusso di vetture sul lungomare, come emerso anche da uno studio della Federico II - sottolinea il sindaco Vincenzo Figliolia - L'ordinanza è stata prevista per venire incontro alle esigenze dei residenti di Corso Umberto I ma anche delle traverse della zona a monte, dietro la linea ferroviaria Cumana, che spesso hanno anche lamentato pericoli per la sicurezza pubblica per il passaggio di ambulanze o mezzi di soccorso bloccati dalle auto in sosta vietata. Contemporaneamente, però, abbiamo studiato un provvedimento che venga incontro anche ai gestori dei locali e dei ristoranti e dei loro dipendenti, garantendo la sosta nel vicino parcheggio custodito h24 del Multipiano con un abbonamento mensile a prezzo decisamente contenuto. In questo modo renderemo anche l'aria più respirabile in vista delle serate estive».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©