Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

Napoli, Consiglio Comunale martedì 2 luglio


Napoli, Consiglio Comunale martedì 2 luglio
27/06/2013, 11:27

TORRE DEL GRECO - Si informa che il Consiglio Comunale di Torre del Greco è convocato, in sessione straordinaria, per il prossimo martedì 2 luglio, alle ore 10:00, con eventuale seconda convocazione fissata per il giorno successivo alla medesima ora.


Dopo l’approvazione del verbale relativo alla seduta dello scorso 6 giugno, l’Assise sarà chiamata a discutere l’interpellanza promossa dal Consigliere Rosario Rivieccio, avente ad oggetto il “rilancio socio-economico del litorale torrese e il recupero della linea di costa” e l’ordine del giorno richiesto dai Consiglieri Ciro Accardo, Pasquale Brancaccio, Felice Gaglione, Antonino Lopez, Rosario Luccio, Luigi Mele, Rosario Rivieccio e Antonio Spierto, avente ad oggetto “Acquisizione immobili”.

 

Seguiranno le proposte di approvazione delle modifiche da introdurre al Regolamento istitutivo del Forum della Gioventù, del Regolamento della Commissione Pari Opportunità e della Delibera di Giunta n. 304 del 27/05/2013 per l’istituzione del Registro delle Unioni Civili.

 

Il Consiglio sarà quindi chiamato ad approvare le Delibere di Giunta n. 321 del 11/06/2013 (“Tributo comunale sui rifiuti e servizi (TARES): numero e scadenza rate di versamento del tributo per l’anno 2013”),  n. 346 del 17/06/2013 (“Adeguamento e aggiornamento degli oneri di urbanizzazione - Provvedimenti”), n. 348 del 17/06/2013 (“Integrazione e revisione dei diritti di segreteria relativa alla gestione dei procedimenti in materia urbanistico - edilizia”) e n. 373 del 26/06/2013 (“Adesione associazione distretto turistico “ATERGATIS”: approvazione dello schema di Statuto”).

 

Infine, completano l’ordine del giorno la deliberazione in merito alla sostituzione di un componente della Commissione Locale per il Paesaggio e il riconoscimento di legittimità, ai sensi dell’art. 194 del TUEL, di debiti fuori bilancio già approvati con altrettante Delibere di Giunta.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©