Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Napoli, Cozzolino (Pd): Città in tilt ostaggio del traffico


Napoli, Cozzolino (Pd): Città in tilt ostaggio del traffico
16/09/2013, 14:41

NAPOLI - “Da questa mattina Napoli è completamente ostaggio del traffico: è un’indecenza. La riapertura delle scuole si è trasformata in un incubo per tutti i napoletani. Le strade del centro cittadino e tutta la zona della stazione centrale sono completamente intasate dalle auto. Muoversi è proibitivo, sia con mezzo pubblico, sia con mezzo privato”, afferma l’eurodeputato Pd Andrea Cozzolino.
“Con chi è stato discusso – prosegue - questo nuovo dispositivo della mobilità? È stato fatto il giusto e necessario confronto con i residenti, con le associazioni dei commercianti e con le municipalità per verificarne l’impatto? Si valutino tutti i possibili e inevitabili correttivi. È arrivato, poi, il momento che il Comune batta i pugni sul tavolo della Regione, con cui finora è stato troppo accondiscendente sul tema della mobilità, e chieda più risorse per il potenziamento del trasporto pubblico. Altrimenti il caos è destinato ad aumentare e la qualità della vita a peggiorare”, conclude Cozzolino. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©