Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Napoli, intesa per riconfigurazione cittadella scolastica di Corso Malta


Napoli, intesa per riconfigurazione cittadella scolastica di Corso Malta
21/04/2011, 14:04

“Proseguendo l’articolato processo di razionalizzazione delle strutture scolastiche di competenza della Provincia, questa mattina è stato sottoscritto l’accordo quadro per la riconfigurazione della cittadella scolastica al corso Malta che oggi ospita il polo Fermi – Gadda”. Lo annuncia l’assessorato all’edilizia scolastica della Provincia di Napoli sottolineando che “dal prossimo anno scolastico il IV IPSAR di Via Gorizia, potrà usufruire di una nuova succursale ospitata in una importante struttura su tre piani, con accessi indipendenti, dotata di auditorium e palestra scoperta. L’iniziativa rappresenta un omaggio alla famiglia Esposito Ferraioli per non dimenticare. Il IV IPSAR da qualche mese è intestato infatti ad Antonio Esposito Ferraioli, il sindacalista che il 30 agosto del 1978 venne barbaramente trucidato dalla camorra e che prestava servizio, come cuoco, alla mensa dello stabilimento della Fatme-Ericsson di Pagani. Le istituzioni non dimenticano quel giovane, i cui assassini sono ancora ignoti, divenuto un martire della lotta alla criminalità organizzata, soltanto per aver svolto con coscienza e lealtà nei confronti dei suoi colleghi la sua attività di sindacalista e di rappresentante dei diritti dei lavoratori”.
Insieme all’Assessore provinciale all’edilizia scolastica alla sottoscrizione dell’accordo hanno partecipato l’Ing. Gennaro Mirabelli, dirigente scolastico del Polo Fermi- Gadda ed il Dirigente scolastico del IV IPSAR, Prof. Rita Pagano

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©