Provincia / Caserta

Commenta Stampa

E’ Domenico Airoma il nuovo aggiunto e vice di Greco

Napoli Nord, Csm ultima nomina -video

A giorni l’insediamento ufficiale del presidente Garzo

.

Napoli Nord, Csm ultima nomina -video
08/03/2014, 10:55

AVERSA - Prima la nomina del procuratore capo, Francesco Greco, poi quella del presidente del Tribunale, Elisabetta Garzo, adesso, per finire, quella del procuratore aggiunto, Domenico Airoma. Il Csm, ovvero il Consiglio Superiore della Magistratura, nel giro di due settimane, ha ultimato le nomine relativamente al Palazzo di Giustizia di Napoli Nord, istituito dal precedente Governo Letta nell’ambito del ridisegno della geografia giudiziaria tra le province di Caserta e Napoli. Sia la Procura che il Tribunale di Napoli Nord, successivamente ribattezzato di “Aversa”, come da decreto dell’allora Guardasigilli, Annamaria Cancellieri, sono ubicati all’interno del Castello Aragonese di Aversa ed hanno competenza su 19 comuni dell’agro aversano e 19 comuni dell’area a nord di Napoli. Tornando ad Airoma, il suo nominativo era stato proposto, quale possibile vice di Greco, già qualche mese fa; adesso, dopo il via libera del plenum del Csm, c’è stata l’ufficializzazione. Airoma, 50 anni, originario di Napoli, è una toga con una lunga esperienza nelle istituzioni comunitarie, oltre ad essere esperto di reati ambientali. Entrato in magistratura giovanissimo, nel 1989, dal 2008 è procuratore aggiunto a Cosenza dove si è occupato di importanti inchieste di ‘ndrangheta. In passato è stato sostituto procuratore ad Avellino, a Napoli e presso la Dda, oltre ad avere avuto anche un’esperienza come gip.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©