Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Napoli, Palmieri: "Basta rinvii su lavori cavalcavia di via Botteghelle"


Napoli, Palmieri: 'Basta rinvii su lavori cavalcavia di via Botteghelle'
12/09/2013, 15:21

“Insieme con il consigliere della VI Municipalità di Napoli, ho scritto al Prefetto, al Sindaco, all’Assessore alla viabilità, al presidente della Municipalità e alla Società Autostrade perché il Tavolo voluto dal Prefetto di Napoli a ottobre 2012 per far partire le opere di ripristino funzionale del cavalcavia di via Botteghelle a Ponticelli, quello di collegamento con l’A1 Milano-Napoli, non resti lettera morta ma venga riconvocato a si attivino tutte le procedure del caso”.
Lo rende noto il consigliere comunale Domenico Palmieri, capogruppo di Liberi per il Sud del Consiglio comunale di Napoli che ricorda come, “teatro di incidenti gravissimi, il cavalcavia fu parzialmente chiuso nel giugno 2011 a seguito di un scontro automobilistico mortale”.
“Dopo due anni, nonostante le tante sollecitazioni ed un prima riunione tra le parti interessate a ottobre 2012, quel cavalcavia, che funziona con un sistema semaforico che ne consente il senso unico alternato, continua a versare, tra rifiuti, erbacce e rovi, in una condizione di degrado e pericolosità assoluta, mietendo peraltro ancora incidenti e prestandosi, nelle ore serali agli assalti a numerosi malcapitati da parte della microcriminalità della zona”.
“Per questo ed anche in ragione delle tantissime sollecitazioni di cittadini assolutamente preoccupati – prosegue Palmieri – sono tornato a sollecitare sia l’amministrazione che la Prefettura perché non è pensabile che, dopo oltre due anni dalla sua chiusura, una struttura viaria di primaria importanza per l’intero quartiere orientale resti ancora abbandonata a sé stessa”. “Più o meno, come del resto, gli altri cavalcavia presenti sul territorio della Municipalità”, conclude Palmieri.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©