Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Napoli: Palmieri, ma non avevamo le casse vuote?


Napoli: Palmieri, ma non avevamo le casse vuote?
24/07/2010, 09:07


NAPOLI - "L'ottimismo è il profumo della vita, ma la vita non è sempre profumata. Non certo quella delle casse del Comune di Napoli che, a volersi soffermare, come fanno dall'assessorato al bilancio, sul rapporto tra il patrimonio netto del Comune e le poste del passivo patrimoniale, sembrerebbero addirittura fulgide". E' quanto sottolinea il consigliere comunale di Napoli Domenico Palmieri. "Del resto - osserva - lo stesso ragionamento avrebbe potuto farlo anche l'ex governo della Regione Campania che, tuttavia, sforando il patto di stabilità per oltre un miliardo di euro, s'é guardato bene dal farlo". "Non so se il Comune di Napoli abbia o meno sforato il patto di stabilità ma - sottolinea Palmieri - conoscendo lo stato dei conti e le esposizioni coi fornitori spesso pagati dopo anni e cioé a babbo morto, mi stupisco nell' apprendere che lo stesso
abbia una straordinaria solidità. Talché qualcuno dovrebbe spiegarlo agli esperti delle agenzie di rating che un giorno sì e l'altro pure non lesinano nel declassarci".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©