Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Napoli: Palmieri (Npsi), a noi il dovere di dimostrare sui fatti che maggioranza non è tale


Napoli: Palmieri (Npsi), a noi il dovere di dimostrare sui fatti che maggioranza non è tale
27/09/2010, 16:09

NAPOLI - “Di fronte ad un bilancio che sconta ancora il pesante fardello di debiti fuori bilancio per 30 milioni di euro, sintomo evidente di una spesa che, malgrado gli sforzi dell’assessore Saggese, è ancora assolutamente fuori controllo, e al fatto che si continua a ricorrere ai mutui, cioè a far debiti per pagare i debiti dell’Anm e di Metronapoli, mi auguro che tutte le forze dell’opposizione sappiano dimostrare in Aula la più assoluta e complessiva coerenza politica esprimendo quei numeri necessari a dimostrare, come si sostiene da tempo, che il centrosinistra, lo stesso che oggi non ha avuto nulla da ridire sull’assenza della documentazione a supporto della relazione, non è maggioranza”. Così il capogruppo del Nuovo Psi del Consiglio comunale di Napoli Domenico Palmieri per il quale “piuttosto che il ricorso a improbabili e fallimentari chiamate del numero legale, uno strumento che nei momenti cruciali ha troppo spesso sortito amare sorprese, c’è ora, soprattutto in questa fase, la necessità di dimostrare altro. Di saper affrontare, cioè, sulle cose concrete e sui fatti, un’amministrazione che presenta un conto da 50 milioni di euro e che, ancora una volta, ha dovuto affondare le mani non solo nelle tasche dei cittadini ma anche nella vecchia contabilità laddove evidentemente c’erano impegni assunti e non onorati, cose cioè da fare e non fatte”. “Un’amministrazione - ha concluso Palmieri - che rischia concretamente di consegnare a quella che verrà, come è accaduto con quella regionale, qualche bel lascito da bancarotta annunciata”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©