Provincia / Area Flegrea

Commenta Stampa

Nasce l’associazione “L’infermiere di quartiere”

Il servizio è attivo a Licola, Quarto, Pozzuoli

Nasce l’associazione “L’infermiere di quartiere”
11/01/2012, 13:01

POZZUOLI (NA) - “Quando l’innovazione si coniuga con la passione, anche dalle nostre parti possono nascere ed attecchire iniziative lodevoli e necessarie per l’intera collettività”. Si presenta così “L’infermiere di Quartiere Onlus”, un’associazione di volontari che ha varato un progetto, che si avvale di una struttura infermieristica di pronto impiego a disposizione degli utenti h24 per 365 giorni all’anno a portata di telefono. “Basta comporre – rende noto l’ente associativo – uno dei nostri numeri per avere in pochi minuti presso il proprio domicilio personale infermieristico altamente specializzato. Il servizio è attivo nei territori di Giugliano, Licola, Varcaturo, Lago Patria, Quarto, Pozzuoli e Monte di Procida”.
L’associazione, che opera sul territorio flegreo-giuglianese, permette all’infermiere di arrivare a bordo di un’auto medica equipaggiata di tutti i presidi sanitari ed attrezzature elettromedicali avanzate che permettono di garantire un’elevata assistenza sia da un punto di vista tempistico che di qualità professionale. Dal laccio emostatico, allo sfigmomanometro fino al defibrillatore, l’infermiere di quartiere è dotato di tutto ciò che occorre per gestire con grande qualità e capacità una qualsiasi pratica infermieristica a domicilio.

Commenta Stampa
di Tiziana Casciaro
Riproduzione riservata ©