Provincia / Caserta

Commenta Stampa

I generi alimentari distribuiti provengono da aziende locali

Natale di solidarietà, 1200 pacchi dono per i casertani

Iniziativa di Provincia, Camera di Commercio e Chiesa

.

Natale di solidarietà, 1200 pacchi dono per i casertani
22/12/2012, 11:16

CASERTA - Presentato, nella sala giunta della Provincia, il progetto 'Natale di solidarietà' organizzato unitamente alla Camera di Commercio di Caserta, in collaborazione con le sei Curie vescovili presenti in Terra di Lavoro. Oltre 1200 pacchi dono, contenenti generi alimentari, provenienti da aziende casertane, saranno distribuiti ad altrettante famiglie bisognose. L'elenco è stato stilato dai responsabili delle singole Curie. Il progetto è stato presentato dal presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, e dal presidente della Camera di Commercio di Caserta, Tommaso De Simone. "La previsione e la distribuzione di pacchi dono – ha dichiarato il presidente Domenico Zinzi - è stata l'unica iniziativa natalizia su cui si è concentrata la Provincia. Tale scelta è stata dettata dal particolare momento di difficoltà e di ristrettezze economiche legate alla crisi che qui morde più che altrove e che purtroppo mette in difficoltà un sempre maggiore numero di famiglie. Mi rendo conto che questa non può essere certo l'unica e definitiva soluzione ai problemi che attanagliano i cittadini. Tuttavia la Provincia, nonostante le difficoltà economiche dell'Ente note a tutti, ha inteso profondere un grande sforzo per dare un piccolo contributo alle famiglie bisognose". "Siamo contenti – ha spiegato il presidente della Camera di Commercio di Caserta, Tommaso De Simone – di contribuire, seppure in piccola parte, ad alleviare le sofferenze di quelle famiglie che, purtroppo, vivono il Natale in modo diverso. Nella composizione dei pacchi dono abbiamo privilegiato i prodotti di origine casertana e provenienti dalle aziende con sede in Terra di Lavoro. Il progetto deve essere considerato come un segnale di speranza per coloro che, a causa del particolare momento di difficoltà che il Paese attraversa, devono far fronte a numerose avversità".

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©

Correlati