Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

“Natività Vesuviana 2011”, l’Amministrazione approva il programma di eventi per le feste


“Natività Vesuviana 2011”, l’Amministrazione approva il programma di eventi per le feste
16/12/2011, 14:12

San Giorgio a Cremano, 16 dicembre 2011 – Festività natalizie all’insegna della musica, della danza, dello sport, della cultura e dello spettacolo a San Giorgio a Cremano. L’Amministrazione Comunale guidata da Mimmo Giorgiano ha infatti approvato nelle scorse ore il ricco programma di eventi “Natività Vesuviana 2011”.

Nonostante i pesantissimi tagli imposti ai comuni dalla Regione e dal Governo centrale, infatti, l’Amministrazione è riuscita ad offrire ai propri cittadini – e non solo - un cartellone ricco di eventi con concerti, spettacoli teatrali, mostre, percorsi eno-gastronomici e tornei calcistici.

Quest’anno, per la prima volta, il Comune ha dato vita ai “Percorsi di… Natività Vesuviana”, una serie di eventi e spettacoli di animazione itineranti che si svolgeranno nelle strade principali dello shopping natalizio e renderanno la città di San Giorgio a Cremano un vero e proprio palcoscenico a cielo aperto. Insomma, un’agenda fitta di appuntamenti che dal 21 dicembre all’8 gennaio renderanno ancora più viva la città riempiendola di musica, colori, grandi campioni e grandi artisti.

Si parte il 21 dicembre con un gran concerto di musica gospel a Villa Bruno dove a salire sul palco saranno gli americani “Happy Day Gospel Singers” in arrivo direttamente da Dallas e si prosegue per tutte le feste con grandi artisti come Lino Cannavacciuolo e il tenore Fabrizio Borghese. Poi spettacoli di muisca e balletto, teatro, cabaret. Da non perdere il gran concerto di Capodanno con l’Orchestra Sinfonica Civitas e quello in agenda per l’Epifania. In più mostre e installazioni a Villa Vannucchi, dove trova spazio una bellissima mostra di presepi, e sfide calcistiche al campo “Raffaele Paudice”: in agenda la “Coppa Merry Christmas” per la conquista della quale scenderanno in campo esponenti dell’Amministrazione Comunale sfidando le vecchie glorie calcistiche della città.

“Un amministratore deve sempre porsi come obiettivo primario il benessere dei propri concittadini, ecco perché per me e la mia Giunta il programma di Natività Vesuviana 2012 è una grande soddisfazione. Nonostante i sacrifici imposti dal Governo, infatti, siamo riusciti a garantire ugualmente ai sangiorgesi un programma di altissima qualità. In particolare – spiega il sindaco Mimmo Giorgiano - abbiamo voluto garantire che, soprattutto in questi giorni di festa, anche coloro che vivono una situazione di difficoltà non si sentano soli e possano comunque godere di giornate e serate all’insegna di cultura e spensieratezza. E’ nostro obiettivo anche sostenere la comunità cittadina nel trovare momenti di socializzazione per riaffermare la nostra appartenenza a questo territorio, alla Città di San Giorgio a Cremano”.

“San Giorgio è una città viva e lo dimostra con Natività Vesuviana che non è un semplice calendario di appuntamenti natalizi ma un progetto che vuole spingere e invogliare i cittadini a riappropriarsi degli spazi della città, ville vesuviane in primis - afferma il vicesindaco nonché assessore alle Ville Vesuviane Giorgio Zinno - . Non a caso, infatti, molti degli eventi più prestigiosi di Natività Vesuviana si terranno a Villa Bruno e a Villa Vannucchi, fiori all’occhiello della nostra città”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©