Provincia / Nola

Commenta Stampa

Nola, al via la III edizione di SettembrArte

Alla riscoperta dei siti culturali della città

Nola, al via la III edizione di SettembrArte
04/09/2013, 11:28

NOLA - Ritorna a Nola per il terzo anno consecutivo SettembrArte, la rassegna di eventi promossi ed organizzati dall’assessorato ai Beni Culturali dell’ente di piazza Duomo in collaborazione con l’associazione Meridies, volti alla riscoperta e alla valorizzazione dei siti culturali cittadini di maggiore interesse storico – archeologico.
Le manifestazioni si snoderanno nei quattro fine settimana del  mese di settembre e interesseranno il complesso monumentale di sant’Angelo in Palco, il borgo di castello di Cicala, il complesso di santa croce dei Cappuccini di Nola e l’Eremo di santa Maria degli Angeli di Visciano.
Ricco ed articolato il programma con visite guidate, letture drammatizzate di brani a tema, concerti, mostre d’arte e percorsi enogastronomici. Grande attesa in particolare per la mostra in programma sabato 21 settembre alle ore 18.30 presso il complesso di Santa Croce dei P.P dei Cappuccini di Nola con l’esposizione di opere di pregevole interesse artistico che, per la prima volta, saranno esposte al pubblico grazie alla collaborazione della sopraintendenza per i beni architettonici, paesaggistici, storici, artistici ed etnoantropologici. Opere provenienti da varie edifici della città ora custodite in depositi della soprintendenza con pezzi eccezionali come la piccola tavola del XV secolo raffigurante "Santa Lucia" attribuita al grande artista Alvaro Pirez.
“Azioni utili a promuovere in termini turistici il patrimonio culturale della città consapevoli che l’organizzazione di eventi in siti di spessore rappresentano la riposta giusta per far crescere la visibilità del territorio – ha dichiarato l’assessore ai beni culturali Cinzia Trinchese -. Eventi resi possibile grazie alla sinergia creatasi con le tante realtà presenti in città come associazioni ed enti privati, veri protagonisti di questo settembre che, ancora una volta, hanno messo a disposizione gratuitamente tutta la loro competenza e professionalità contribuendo ulteriormente al prestigio del programma. Come più volte dimostrato puntiamo molto su turismo e beni culturali qualificando l’offerta  con una programmazione articolata e di ampio respiro per rendere ancor più speciale l’esperienza dei tanti visitatori.  Un’occasione imperdibile per avvicinarsi alla più grande ricchezza della nostra città: il nostro patrimonio artistico e culturale”.
“Tutelare, valorizzare e promuovere i beni culturali cittadini al fine di aumentarne l’attrattività turistica e, nel contempo, rafforzare l’immagine del territorio incrementandone la visibilità attraverso azioni e scelte strategiche è da sempre stato tra gli obiettivi primari di questa amministrazione – ha dichiarato il sindaco Geremia Biancardi –. Oggi più che mai i concetti di turismo e territorio hanno un ruolo economico di primaria importanza. Alla bellezza e ricchezza della nostra area deve corrispondere una adeguata promozione turistica e diffusione delle opportunità che essa  può offrireOccorre aprirsi alle esperienze, creare una rete fra le varie realtà: associazioni di categoria, amministrazione ed associazioni. E’ ciò che stiamo facendo e che continueremo a fare nel pieno rispetto del programma di valorizzazione del nostro vasto patrimonio”.
Ecco il programma dettagliato degli eventi:
DOMENICA 8 SETTEMBRE, ore 18.30 - Complesso monumentale di Sant’Angelo in Palco,   visita guidata  al Convento e alla Biblioteca. A seguire ”Finzioni.  Per forza di cose”, lettura drammatizzata sui testi di J. L. Borges con Ursula Iannone. Sonorizzazione e regia di Luigi Furno
DOMENICA 15 SETTEMBRE - Castello di Cicala, visite guidate al Castello ore: 18.30 e 19.30. Visite al planetario ore: 18.30 – 19.00 – 19.30 – 20.00. A seguire “ConcierTango”, concerto per archi e fisarmonica, a cura di Takkin Quintet (violino: Carmine Ianniciello, viola: Fabio D’Amore, violoncello: Gianluca D’alessio, contrabbasso: Gianluigi Pennino, fisarmonica: Rocco Zaccagnino). Musiche di Astor Piazzolla
SABATO 21 SETTEMBRE, ore 18.30 - Complesso di Santa Croce  dei P.P.Cappuccini di Nola “Opere disvelate”, mostra temporanea di opere inedite della Città di Nola.
DOMENICA  29 SETTEMBRE, ore 18.30 - Eremo di Santa Maria degli Angeli Via Camaldoli di Visciano, visita guidata e degustazione dei prodotti dell’eremo. A seguire concerto del Coro Diocesano di Nola diretto da Don Domenico De Risi.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©