Provincia / Nola

Commenta Stampa

Nola, Centrato anche per il 2011 il patto di stabilità


Nola, Centrato anche per il 2011 il patto di stabilità
31/12/2011, 09:12

Anche per quest’anno il comune di Nola rispetta i rigidi parametri del patto di stabilità.

Un risultato non semplice da raggiungere se si considerano le generali condizioni di difficoltà. Tra queste, vanno annoverati i mancati trasferimenti da parte degli enti sovra comunali, in primis la Regione Campania.

“Abbiamo dovuto fronteggiare una situazione non facile – ha dichiarato l’Assessore al Bilancio Antonio Russo –, anche perché i rigidi parametri del patto di stabilità ci hanno imposto di cadenzare i pagamenti secondo criteri ben precisi. Tutto ciò ha comportato anche un freno nel programma di intervento relativo ai lavori in città. Va inoltre ribadito come anche i debiti pregressi incidano sul patto di stabilità. Tutto questo non ha fatto altro che complicare le cose. Nonostante tutto, però, siamo riusciti a tenere in ordine i conti.

L'Amministrazione Comunale – ha concluso Russo –, anche quest’anno, ha spinto molto sulla razionalizzazione delle spese e sulla lotta contro l'evasione fiscale che rappresenteranno i pilastri su cui si baserà la politica fiscale per il prossimo anno”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©