Provincia / Nola

Commenta Stampa

Nola, Commissione Pubblica Istruzione: interventi di riqualificazione per le scuole cittadine


Nola, Commissione Pubblica Istruzione: interventi di riqualificazione per le scuole cittadine
05/09/2011, 11:09

Ai nastri di partenza dell’anno scolastico, le scuole cittadine comunali si presenteranno nel migliore dei modi. Le ottimali condizioni saranno garantite da un programma di interventi, condotto dagli uffici comunali, che hanno affrontato le criticità più vistose, venendo incontro ad alcune di quelle priorità segnalate dai dirigenti scolastici.

“Abbiamo cercato per quest’anno di concerto con l’assessorato alla Pubblica Istruzione, retto da Rino Barone e con il prezioso sostegno del Settore Lavori Pubblici, con il contributo dell’architetto Giovanni De Sena, di prestare grande attenzione alla programmazione, concentrando la gran parte degli interventi necessari nel periodo estivo, al fine di avere stabili in piena efficienza all’inizio dell’anno scolastico – ha dichiarato il presidente della commissione Pubblica Istruzione, Pasquale Petillo –. Certamente con il programma messo in campo, non sono state esaurite le richieste avanzate dai dirigenti scolastici, ma si è senza dubbio intervenuto su varie criticità che erano state poste alla nostra attenzione. Naturalmente, continueremo nell’azione di riqualificazione dei nostri edifici scolastici, compatibilmente alle risorse economiche disponibili, ma riteniamo che almeno momentaneamente, gli interventi più urgenti siano stati realizzati”.

Entrando nello specifico della natura degli interventi, va evidenziato che in tutte le scuole è stata effettuata una approfondita verifica di tutte le parti elettriche ed idrauliche che allo stato, dunque, risultano perfettamente funzionanti. Nei cortili delle strutture scolastiche sono stati effettuati inoltre interventi di manutenzione di vario tipo, in particolare del verde. Per quanto concerne il plesso scolastico “Mameli” di Piazzolla, sia per quanto concerne la sede di Via Vetrai che quella di Villa Albertini, sono stati, invece, realizzati piccoli interventi di tinteggiatura e sistemazione delle aule. Interventi che in parte sono tuttora in corso. Presso il plesso “Ciccone” di piazza Collegio, sono stati realizzati alcuni bagni nuovi, mentre per la “Tommaso Vitale” sono stati realizzati interventi di tinteggiatura.

“Altri interventi per quanto concerne la Tommaso Vitale – ha aggiunto ancora Petillo – saranno realizzati con lo specifico finanziamento ministeriale pari a circa a 300.000 euro ottenuto grazie ad un apposito progetto portato avanti dalla stessa scuola di concerto con l’Amministrazione Comunale”.

Anche per quanto concerne la Scuola Media Statale “Giordano Bruno”, sono stati realizzati piccoli interventi di tinteggiatura, mentre presso l’altra scuola media, “Merliano-Tansillo”, è stato realizzato un bagno per disabili.

“Ciò che va sottolineato – ha concluso Petillo – è che in massima parte, per la realizzazione di questi interventi sono state utilizzate risorse interne, tra tecnici e maestranze”

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©