Provincia / Nola

Commenta Stampa

Nola: Dichiarazioni dell’Assessore alla Sussidiarietà sul reddito di cittadinanza


Nola: Dichiarazioni dell’Assessore alla Sussidiarietà sul reddito di cittadinanza
08/06/2010, 11:06

A seguito dell’incontro svoltosi ieri, tra la delegazione dei cittadini nolani, percettori del reddito di cittadinanza, capeggiati dal Sindaco Geremia Biancardi, insieme all’Assessore alla Sussidiarietà Arcangelo Annunziata ed al Dirigente di Settore Giacomo Stefanile, con il nuovo Assessore regionale alle Politiche Sociali, On. Ermanno Russo, l’Assessore Annunziata ha dichiarato quanto segue.
“La riunione era stata richiesta con urgenza dall’Amministrazione Comunale, allo scopo di sensibilizzare il nuovo Assessore regionale alle Politiche Sociali, sulla mancanza improvvisa di tale sussidio e sulle conseguenze che questo stava determinando su molte delle persone che versano in stato di indigenza, pur consapevoli della grave situazione finanziaria in cui versa la Regione. Nel corso della riunione – ha continuato Annunziata – è stata dichiarata la disponibilità di ulteriori 3 mensilità del reddito di cittadinanza, a completamento della ultima annualità della misura, in risposta alla sollecitazione fornita. Tali somme, però, sono al momento congelate poiché, com’è noto, tutto il bilancio della Regione è investito dalle problematiche attinenti allo sforamento del patto di stabilità. Durante la riunione – ha concluso l’Assessore comunale alla Sussidiarietà – tutti i presenti hanno convenuto che, comunque, la disposizione relativa al reddito di cittadinanza rappresentava una misura esclusivamente di tipo assistenziale, che una volta esaurita, non ha visto produrre alcun significativo risultato, né in termini occupazionali, né in termini di reale promozione sociale”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©