Provincia / Nola

Commenta Stampa

Nola si veste di nuovo per la Pasqua


Nola si veste di nuovo per la Pasqua
26/03/2010, 14:03


NOLA - L’abbattimento dei box adibiti ad esercizi commerciali in Piazza d’Armi, nella zona antistante i binari della Circumvesuviana, i lavori di risistemazione delle aiuole di Piazza Giordano Bruno, la riapertura dell’Anfiteatro Laterizio per la “Via Crucis” e lo “Stabat Mater”: con queste 3 iniziative la Città si veste di nuovo e si prepara ad accogliere degnamente le festività pasquali. “Con l’arrivo della Primavera e della Santa Pasqua – ha dichiarato il Sindaco Geremia Biancardi, presente alle varie operazioni –, la Città indossa, non l’abito della festa, ma si veste di nuovo, inizia a cambiare volto, insomma, assume un aspetto molto più adeguato alla sua storia ed alle sue tradizioni. Fin dal primo giorno di campagna elettorale ed un minuto dopo la mia elezione a Sindaco, ho sempre sostenuto che bisognava restituire l’orgoglio ed il decoro perduti, che si dovevano riscoprire i tesori nascosti, che si doveva puntare sulla cultura per la rinascita cittadina. Con l’aiuto di tutti – ha concluso Biancardi –, è un traguardo che possiamo certamente tagliare e, grazie anche al prezioso lavoro di tutti gli Assessori, continueremo a percorrere, fino alla fine, questo lungo e faticoso percorso”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©