Provincia / Nola

Commenta Stampa

Nola, sindaco interviene su iniziativa "Teatri in rete"


Nola, sindaco interviene su iniziativa 'Teatri in rete'
16/04/2010, 12:04


NOLA - In merito a notizie di stampa relative all’iniziativa “Teatri in rete”, l’Assessore alle Politiche Giovanili Arcangelo Annunziata ed il Sindaco Geremia Biancardi hanno dichiarato quanto segue. “L’iniziativa di cui si parla – ha precisato l’Assessore alle Politiche Giovanili Arcangelo Annunziata – è stata finanziata con un Bando Regionale pubblicato a dicembre 2008 ed adottata attraverso una determina, la n° 83, del dirigente preposto a maggio 2009, nel mentre, come dice lo stesso capogruppo Conventi nella stessa interpellanza, si era “ in piena campagna elettorale”. Dal punto di vista meramente operativo, mi risulta che si tratta di due laboratori teatrali, funzionanti, con alcuni giovani e guidati da due associazioni culturali del territorio. La lettura dei testi si tiene nella sala della Biblioteca Comunale. Dal punto di vista della gestione amministrativa, già dall’11 marzo (Prot. 158/10) abbiamo avviata un’indagine per accertare eventuali irregolarità sulla gestione dei finanziamenti, sulle procedure, le eventuali figure amministrative coinvolte interne ed esterne. Bisogna verificare bene prima di sparare sentenze definitive. A differenza della sinistra, siamo moderati e garantisti sempre.
“L’Assessore si è comportato nella massima correttezza ed a garanzia della Giunta e del Consiglio tutto – ha sottolineato il Sindaco Geremia Biancardi –. Infatti, pur non essendo tenuto, né richiesto dall’interpellanza, ha già sospeso dall’8 aprile scorso, in via cautelativa, la liquidazione dei pagamenti in attesa dei risultati dell’accertamento disposto”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©