Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

"Omaggio al Vesuvio", le opere di Franco Porcasi in mostra presso la Biblioteca Comunale di villa Bruno


'Omaggio al Vesuvio', le opere di Franco Porcasi in mostra presso la Biblioteca Comunale di villa Bruno
15/03/2012, 10:03

San Giorgio a Cremano, sabato 14 marzo 2012 – Sabato 17 marzo, alle 17, nella biblioteca comunale in villa Bruno sarà inaugurata l'esposizione dell'artista Franco Porcasi, dal titolo "Omaggio al Vesuvio", in mostra fino al 31 marzo 2012. Il vernissage vedrà l’intervento introduttivo del giornalista e scrittore Francesco De Rosa ed un reading a cura del prof. Pierluigi Scarpa.

L'evento rientra nell'ambito del programma di animazione bibliotecaria promosso dall'Amministrazione Comunale di San Giorgio a Cremano attraverso l'Assessorato alla Biblioteca guidato da Luigi Velotta con l'ausilio dell'Associazione Lineadarco che ne supporta l'organizzazione dei servizi bibliotecari.

Nelle opere di Franco Porcasi affiorano gli stilemi delle pitture, ad affresco o ad encausto, restituite dallo scavo archeologico di Pompei ed Ercolano nel loro fulgore cromatico, pieno di fascino e suggestione. La struttura architettonica delle composizioni è serrata, euritmica, mai statica, anche se le figure vivono, a volte, un'atmosfera di sospensione metafisica. Il colore, dal tono caldo, nelle varie gamme, è prezioso e vibrante, abraso da far sembrare le campiture frammenti di affreschi che lasciano intravedere la sinopia. Esso viene steso sulla tela a spatola, velatura su velatura, sino a creare impasti di raffinata tessitura.



Amante dell'arte e uomo di profonda cultura, il compianto poeta irpino Nicola Arminio afferma che Franco Porcasi "ha saputo dare una grazia tutta nuova alla pensosità umana". Mentre Edoardo Ciancio, in arte Eciancia, sottolinea che l’artista "opera con una religiosità ‘laica’, ponendosi e partecipando all’eterno conflitto tra Eros e Thanatos".



La mostra resterà aperta dal martedì al venerdì dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.00; il sabato dalle 9.30 alle 13.30.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©