Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Dopo una segnalazione, l’Arma mette in sicurezza l’area

Ordigno bellico rinvenuto nelle campagne di Gricignano

Sollecitato l’intervento degli artificieri, nessun pericolo


Ordigno bellico rinvenuto nelle campagne di Gricignano
14/02/2014, 15:43

GRICIGNANO D’AVERSA - Un ordigno, risalente quasi certamente al periodo della Seconda Guerra Mondiale, è stato rinvenuto, questa mattina, nelle campagne di Gricignano di Aversa, in provincia di Caserta. La bomba, dello stesso tipo di quelle lanciate da un aereo, è stata trovata, per la precisione, in un terreno destinato a coltivazione in via Casolla. Ma procediamo con ordine. A fare la scoperta è stato il proprietario del terreno, impegnato nell’installazione di alcuni paletti, volti a delimitare l’area di sua pertinenza. Immediatamente, una volta realizzato che potesse trattarsi di un ordigno bellico, è partita la segnalazione ai carabinieri della locale stazione di Gricignano d’Aversa che, coadiuvati dal personale della compagnia di Marcianise, agli ordini del capitano Nunzio Carbone, giunti sul posto nel giro di qualche minuto, hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area stessa. Sollecitato, contestualmente, l’intervento degli artificieri del comando provinciale dei carabinieri di Caserta e dell’Esercito. La notizia del rinvenimento dell’ordigno ha fatto, in pochi minuti, il giro del paese. Nessun pericolo, comunque, per i cittadini in quanto a ridosso della zona non ci sono abitazioni. L’ordigno è stato isolato nel terreno, in attesa che, nelle prossime ore, gli artificieri lo facciano brillare quasi sicuramente all’interno di una cava abbandonata.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©