Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Ospedale Loreto Mare, Lunedì inaugurazione dello “Sportello Rosa Antiviolenza”


Ospedale Loreto Mare, Lunedì inaugurazione dello “Sportello Rosa Antiviolenza”
02/03/2012, 17:03

Lunedì 5 marzo ore 11,00, presso il pronto soccorso dell’Ospedale Loreto Mare, sarà inaugurato lo “Sportello Rosa Antiviolenza” realizzato, in via sperimentale, dall’’Assessorato alle Pari opportunità della Provincia di Napoli, in collaborazione con l’Asl Na1.
Alla manifestazione parteciperanno, tra gli altri, il presidente dalla Provincia, Luigi Cesaro, il commissario dell’Asl Na1, Maurizio Scoppa, gli assessori provinciali, Giovanna Del Giudice e Maria Lucia Galdieri, il presidente del Consiglio Provinciale, Luigi Rispoli, il direttore sanitario dell’Ospedale Loreto Mare, Giuseppe Matarazzo, la Consigliera di parità, Luisa Festa, le Consigliere provinciali.
I destinatari dell’ iniziativa sono le donne, di ogni età e nazionalità, vittime della violenza, domestica o di altro genere, che siano state oggetto di maltrattamenti, violenza sessuale o atti persecutori. Le donne vengono guidate attraverso un percorso privilegiato di accoglienza, ascolto, e accompagnamento per il recupero al problema della violenza intra ed extra familiare.
“ Sono particolarmente soddisfatto ed orgoglioso di questa importante iniziativa a tutela e sostegno del mondo femminile che purtroppo è ancora vittima di violenze fisiche e psicologiche spesso perpetrate all’interno delle mura domestiche”. Lo ha detto il presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro, aggiungendo che “ è questo un primo ma decisivo passo dell’Ente Provincia verso la creazione di una vera e propria rete di osservazione sul fenomeno della violenza e di recupero delle donne che questa violenza la hanno subita”.
“ Con l’apertura dello Sportello Rosa Antiviolenza presso il pronto soccorso dell’Ospedale Loreto Mare ha inizio anche un’importante collaborazione con la Asl Na1 – ha concluso il Presidente Cesaro – della quale sono particolarmente soddisfatto e che porterà, in tempi brevi, all’apertura di un altro sportello anti-violenza”.
“L’apertura di questo Sportello, da me voluta fortemente insieme alle consigliere, - ha affermato Giovanna Del Giudice presentando l’iniziativa - vuole dimostrare l’attenzione della Provincia di Napoli per il fenomeno della violenza sulle donne, che purtroppo ancora produce vittime, e sarà il primo passo per una rete più complessa che coinvolgerà, anche tramite l’Osservatorio napoletano donne antiviolenza”, le organizzazioni sindacali e datoriali, le associazioni, le forze dell’ordine, le istituzioni. Quest’iniziativa verrà ripetuta in altre strutture del territorio provinciale al fine di combattere, attraverso sinergie e con personale qualificato, il fenomeno” – ha concluso la Del Giudice.
Attesa la crescente attualità della tematica e al fine di dare continuità e sviluppo alle proprie azioni di contrasto al fenomeno della violenza, la Provincia di Napoli ha programmato la realizzazione di un ulteriore sportello presso il pronto soccorso del Presidio Ospedaliero San Giovanni Bosco dell’Asl Na 1, punto di riferimento per l’utenza proveniente dal territorio orientale di Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©