Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Il commissario regionale ha incontrato il gotha del partito

Palma: 'Il Pdl recuperi il dialogo con l'Udc'

Sotto i riflettori lo strappo in Regione e Provincia

.

Palma: 'Il Pdl recuperi il dialogo con l'Udc'
10/02/2012, 14:02

CASERTA - Recuperare il dialogo con l’Udc , è l’indicazione che arriva dal commissario regionale del Pdl, Francesco Nitto Palma che a Caserta ha voluto incontrare parlamentari, dirigenti e amministratori. Sotto i riflettori le priorità del partito in provincia ma non solo anche in vista delle prossime scadenze elettorali che a Caserta interesseranno ben 21 comuni: ‘Caserta è stata sempre molto benevola con il centrodestra e in particolare con il Pdl e spero continui ad esserlo – ha dichiarato l’ex ministro – il nostro obiettivo è vincere le elezioni. Ci stiamo già organizzando con una serie di riunioni sul territorio per capire se esistono criticità, quali sono i problemi da affrontare e quali le istanze che arrivano dalla base. Incontri come quello di oggi, servono proprio a questo’. E a chi, dopo le vicende giudiziarie degli ultimi tempi, gli chiede se c’è una questione morale nel Pdl, il senatore manda a dire: ‘Quella morale è una questione di grande importanza ma va affrontata senza strumentalizzazioni e in modo lineare perché riguarda tutti i politici e non solo quelli del Pdl. Sarebbe opportuno pertanto trattare tutti allo stesso modo’. C’è spazio infine  anche per il Governo Monti nell’intervento del commissario Palma che al premier fa notare: ‘Come partito non possiamo che apprezzare gli  interventi che questo governo sta ponendo in essere e soprattutto gli effetti che questi interventi stanno producendo sul Paese ma non posso non ricordare al premier che molti di questi interventi erano del governo Berlusconi’.

Commenta Stampa
di Daniela Volpecina
Riproduzione riservata ©