Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Paola Raia (PdL):Coordinatore provinciale contro suo partito

Attivismo politico di Cesaro

Paola Raia (PdL):Coordinatore provinciale contro suo partito
12/06/2013, 16:48

SOMMA VESUVIANA - “Prendo atto,  - esprime in una nota il consigliere regionale Pdl Paola Raia - con non poco stupore, che la sconfitta del candidato Sindaco del Popolo delle Libertà a Somma Vesuviana è da addebitare all’attivismo politico del coordinatore provinciale On.le Cesaro e di altri parlamentari del PDL,  che si sono molto spesi a favore del candidato Allocca ed hanno finanche partecipato, durante la campagna elettorale,  a manifestazioni pubbliche e private. Il sostegno pubblico al candidato  Allocca  - sottolinea l’On.le Raia - da parte del Coordinatore provinciale On.Le Cesaro e degli altri parlamentari del PDL contrasta palesemente  con i principi ed i programmi del Popolo della Libertà: in particolare con l’impegno, che essi hanno assunto, a collaborare alla realizzazione degli scopi associativi, a rispettare le norme statutarie e regolamentari e le delibere degli Organi direttivi del partito. Sarà quindi il Collegio dei Probiviri, a cui faranno ricorso gli iscritti al PDL di Somma Vesuviana, a valutare e censurare il loro comportamento. Piuttosto che “gongolare” della mancata vittoria del PDL a Somma Vesuviana – aggiunge la Raia - il Coordinatore Provinciale Cesaro dovrebbe fare una seria riflessione sulla sconfitta elettorale del partito in provincia di Napoli, tra le peggiori d’Italia, e trarne le dovute conseguenze.   Da parte mia, la consapevolezza di aver condotto una battaglia politica con l’avversione pubblica del Coordinatore provinciale e di tanti altri parlamentari del PDL ma con il sostegno convinto e genuino di tanti elettori di Somma Vesuviana, circa 7000, che hanno visto nella mia persona il cambiamento, la legalità e la buona politica. Gli eventi futuri diranno da quale parte sarebbe stato giusto stare. Rimango in campo  - conclude la Raia - a tutela dei miei concittadini e per affermare a Somma Vesuviana i valori ed i principi che animano il nostro partito”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©